Ponte di Albiano Magra, il presidente della regione Toscana scrive a ministri di ambiente e infrastrutture

0
258

Due lettere – una al ministro dell’ambiente e l’altra al ministro delle infrastrutture e al presidente del Consiglio superiore dei lavori pubblici – per chiedere che “in via d’urgenza e nello stretto tempo tecnico necessario” sia effettuata la valutazione di impatto ambientale e sia predisposto il parere del Consiglio superiore sul progetto predisposto da Anas in relazione al crollo del ponte di Albiano Magra.

Questo quanto il presidente della Regione Toscana, in qualità di commissario per la ricostruzione, ha inviato nella giornata di oggi.

Con le due lettere il commissario segnala che Anas, soggetto attuatore dell’intervento, ha redatto il progetto definitivo per realizzare le rampe autostradali che, con uno svincolo provvisorio sull’A15 di collegamento alla SS30, permetteranno di ripristinare i collegamenti stradali.

Per approvare il progetto e dar corso ai lavori si deve ora acquisire la valutazione di assoggettabilità a Via di competenza del ministero dell’ambiente (per la quale si può prevedere il dimezzamento dei termini del procedimento) e il parere del Consiglio superiore dei lavori pubblici.

Sostieni Eco della Lunigiana

Uno dei nostri obiettivi è garantire un’informazione di qualità online. Con il tuo contributo potremo continuare a mantenere il sito di Eco della Lunigiana libero e accessibile a tutti.