Villa, Villecchia, Careggia e Serrapiana non sono più isolate: Tim investe a Tresana per la telefonia mobile

0
119

Dopo due anni di lavori Tim ha ultimato l’intervento per assicurare al versante di Villa la copertura del segnale di telefonia mobile.
“È stato un percorso lungo e difficile perché, come tutti sappiamo, i gestori non hanno interesse ad investire nelle aree a fallimento di mercato – afferma il Sindaco di Tresana, Matteo Mastrini –, ma devo dire che, in questo caso, c’è stata un’inversione di rotta. Ho invitato i responsabili più volte sul territorio affinchè verificassero la nostra situazione: più di centocinquanta persone restavano frequentemente isolate a causa dei guasti alla linea fissa. In quei casi, per i residenti, era impossibile anche attivare il 118: una situazione veramente al limite”.

Dopo i ripetuti appelli a Tim l’incontro fra il Sindaco ed il gestore: “Villa, senza telefono fisso e telefono mobile, era di fatto isolata. Una situazione che riguardava anche le frazioni più piccole, da Villecchia ad Ortigaro, da Camporella, a Careggia, a Serrapiana, tutte quelle afferenti allo stesso versante”.

L’investimento di 60.000 euro, messo a disposizione da Tim, ha richiesto anche l’intervento della Soprintendenza di Lucca per valutare le caratteristiche e la fattibilità dell’impianto: “La burocrazia spesso non ci aiuta, ma in questo caso tutti hanno fatto la loro parte”.
Adesso restano da raggiungere altre località ancora a rischio isolamento: “Abbiamo difficoltà anche nel versante di Bottria, Groppo, Giovagallo, ma stiamo lavorando con Tim ad un nuovo investimento”.

Nel frattempo è stata ultimata a Firenze la Conferenza dei servizi che consentirà al Comune di Tresana di avere la disponibilità della Banda Ultra Larga: “Abbiamo richiesto in questi giorni alla Regione, che risulta essere la stazione appaltante, di accelerare l’intervento,già finanziato ed autorizzato: entro il 2021 anche il nostro territorio potrà usufruire della connessione in fibra che attualmente raggiunge solo un terzo della popolazione”

Sostieni Eco della Lunigiana

Uno dei nostri obiettivi è garantire un’informazione di qualità online. Con il tuo contributo potremo continuare a mantenere il sito di Eco della Lunigiana libero e accessibile a tutti.