Massa, pizzicato con la droga dagli agenti della Polizia durante un controllo

0
166
Polizia di notte

Ieri pomeriggio un equipaggio della Polizia di Stato della Questura di Massa Carrara, a seguito di un controllo di routine, accertava il possesso, da parte di un cittadino massese di 35 anni, di sette grammi di marijuana per uso personale.

All’uomo veniva immediatamente contestato l’illecito amministrativo e sequestrata la droga. Fermo restando che la detenzione di sostanza stupefacente, a qualsiasi titolo (uso personale o spaccio), è vietata dalla legge, nel caso specifico la detenzione per uso personale di stupefacenti comporta la segnalazione al Prefetto della provincia del luogo di residenza del trasgressore e l’attivazione del procedimento amministrativo sanzionatorio previsto dall’art. 75 del D.P.R. 309/90.

Contestualmente, come avviene sempre in questi casi, il personale della sezione Armi ed esplosivi della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura accertava che l’uomo era titolare di porto di fucile per uso sportivo. Pertanto procedeva immediatamente al ritiro del porto d’arma e delle armi dallo stesso detenute.

Sostieni Eco della Lunigiana

Uno dei nostri obiettivi è garantire un’informazione di qualità online. Con il tuo contributo potremo continuare a mantenere il sito di Eco della Lunigiana libero e accessibile a tutti.