Licciana e gli uffici postali, il PD risponde agli attacchi di Martelloni: “Il Sindaco è un pò nervoso”

0
216

Riceviamo e pubblichiamo dal Partito Democratico di Licciana Nardi:

Quando governo ed opposizione vanno nella medesima direzione, normalmente è una buona notizia per i cittadini. Non la pensa così il sindaco Renzo Martelloni, che evidentemente ha tempo da perdere se attacca a mezzo stampa e tramite i social l’opposizione ed in particolare il capogruppo Francesco Micheli.

È un dato di fatto che il Partito Democratico si sia impegnato fin dal principio per la riapertura degli uffici postali, il cui servizio è stato ridotto durante il periodo di lockdown con gravi disagi per la popolazione.

Il PD di Licciana ha partecipato alla raccolta firme, ha scritto alla stampa, nel frattempo il consigliere Giacomo Bugliani si impegnava nella medesima direzione a livello regionale.

Gli uffici postali non sono né di destra né di sinistra. A meno che qualcuno non voglia parafrasare Giorgio Gaber e sostenere che la banca è di destra e le poste di sinistra, la raccomandata è di destra e la cartolina di sinistra, il buono postale di destra e il libretto di risparmio di sinistra… e via dicendo.

L’amministrazione dovrebbe rallegrarsi se l’opposizione dà una mano e si impegna a favore dei cittadini, invece Martelloni pretende per sé ogni merito ed arriva a dare del bugiardo al capogruppo dell’opposizione.

Martelloni se la prende con tutti, ma proprio con tutti: con Micheli, con Bugliani, persino con sé stesso in quanto assessore della precedente Amministrazione. Non volendolo emulare, nessuno del Partito Democratico dirà a Martelloni che è un bugiardo. È solo un po’ nervoso, questo sì.

Sostieni Eco della Lunigiana

Uno dei nostri obiettivi è garantire un’informazione di qualità online. Con il tuo contributo potremo continuare a mantenere il sito di Eco della Lunigiana libero e accessibile a tutti.