Cosimo Ferri: “Il problema dei dipendenti Cup merita rispetto”

0
193
Cosimo Ferri

“Ho letto il comunicato della federazione provinciale del Pd, comprendo la voglia di fare campagna elettorale, poco credibile dopo anni di Governo (quasi un’eternità), ma il problema dei dipendenti Cup merita rispetto per gli stessi lavoratori e per le famiglie”, a dirlo è il deputato lunigianese Cosimo Ferri.

“Creare un percorso di stabilizzazione non sarà facile ma è quello che chiedono e meritano dopo 20 anni di servizio questi lavoratori che hanno reso un servizio professionale, umano e attento verso l’utente, anche nel periodo dell’emergenza sanitaria. Non si cercano promesse ma risposte e argomenti giusti. Il tema è politico ma anche giuridico perché ci sono regole da rispettare. L’incontro che si terrà domani (oggi ndr.) in Regione con l’assessora Stefania Saccardi, che ringrazio per la cortesia istituzionale, va in questa direzione costruttiva. La Politica deve ascoltare, confrontarsi e rappresentare la realtà delle cose. Questi lavoratori meritano di difendere la dignità del proprio lavoro. Non deve essere un tema elettorale, chi vuole strumentalizzarlo lo faccia pure, ma penso che alla fine la serietà pagherà sempre, forse non in termini di consenso ma certamente di correttezza”.

“Vorrei ricordare però alla federazione provinciale del Pd che Il Governatore della Regione Toscana è Enrico Rossi, da 10 anni governa da 20 anni, (10 anni come assessore regionale alla Sanità e 10 anni come Presidente, purtroppo gli stessi anni del precariato di molti di questi lavoratori). Mi auguro che dopo tanti anni Rossi possa riuscire a risolvere il problema. Riuscirà a fare in due mesi ciò che non è stato fatto per 20. Magari ….non mi illudo e non voglio illudere, perché il tema è complesso”, prosegue Ferri.

“Sul Monoblocco di Carrara Rossi e la Regione hanno cambiato idea diverse volte. Ha deciso di non venire ad inaugurare i posti letto perché aveva impegni? Non conosco la sua agenda. Però anche su questo presidio ospedaliero chiediamo un confronto. C’è ancora molto da fare. Nel comunicato si parla dell’interessamento del consigliere Giacomo Bugliani, finalmente… ormai è in Regione da 5 anni (in maggioranza) e se diventa attento al problema, ne siamo contenti ma fino ad oggi cosa ha fatto? Chi ha governato in Regione fino ad oggi (tutti compresi) ha il dovere dare risposte. Ho chiesto quindi all’assessora Saccardi di ricevere una delegazione di dipendenti Cup con i sindacati che vorranno partecipare. L’incontro non sarà risolutivo ma certamente utile per capire e conoscere la reale e situazione e come si possa in qualche modo affrontare la questione”.

Sostieni Eco della Lunigiana

Uno dei nostri obiettivi è garantire un’informazione di qualità online. Con il tuo contributo potremo continuare a mantenere il sito di Eco della Lunigiana libero e accessibile a tutti.