Turismo: nasce il portale Lerici Coast

0
226

Oggi lunedì 18 maggio, in concomitanza con la riapertura di molte delle attività del territorio, simbolo dei primi segnali di ripresa, sarà ufficialmente online il nuovo portale Lerici Coast.
Un sistema integrato capace di promuovere e offrire all’utente, turista, viaggiatore, sportivo, tutti i prodotti turistici, sportivi e culturali presenti sul territorio, permettendo di vivere un’esperienza globale, che potrà iniziare a essere assaporata prima dell’arrivo a destinazione.
Contenuti inediti e multimediali guideranno infatti l’utente alla scoperta delle molteplici esperienze che a Lerici è possibile sperimentare, offrendo loro la possibilità di esplorare l’offerta turistica del territorio e costruire un soggiorno su misura, tenendo conto delle diverse esigenze.
“Il primo tra i compiti di un sindaco è quello di creare le condizioni perché la vita della propria comunità sia ricca di iniziative, valorizzando quelle del singolo idonee a promuovere lo sviluppo generale del territorio – commenta il sindaco Leonardo Paoletti – In particolare il sindaco di Lerici ha l’obbligo, a norma di statuto, di valorizzare la vocazione turistica del territorio. Per questo ho voluto che nascesse uno strumento pensato non solo per comunicare all’esterno le potenzialità del Golfo di Lerici, ma capace di strutturare e mettere in rete le singole imprese del sistema turistico, siano esse riferibili a imprenditori commerciali o a realtà no profit. Lerici è conosciuta nel mondo per la bellezza del suo mare. Occorre ora che sia scoperta anche come luogo dove è possibile esercitare un ampio numero di passioni sportive o culturali di ogni genere. Lerici è un luogo in cui il turismo è in primo luogo occasione di crescita personale, attraverso esperienze fisiche e interiori, lontano dall’idea di un turismo di massa e in piena sintonia con la genuinità della vita dei nostri borghi e del nostro ambiente, arricchito dalla diversità che esiste tra mare ed entroterra”.
Il progetto opera su più fronti: quello digitale, attraverso una implementazione della piattaforma web, una massiva indicizzazione in rete delle attività offerte e attività di promozione social, e quello umano, indispensabile, che ha visto il coinvolgimento di tutte le realtà sportive, turistiche e ricettive presenti sul territorio.
Il risultato è una piattaforma capace di mettere a sistema l’offerta ricettiva con quella del settore sportivo e turistico attraverso un protocollo condiviso, grazie al quale mettere a disposizione un prodotto di servizi completo e raggiungere un target di utenza sempre più ampio, grazie al quale estendere la stagionalità turistica.