Donazione di mascherine alla Società della Salute della Lunigiana

0
494

Bel gesto di solidarietà da parte della Fondazione Marmo onlus di Carrara nei confronti della Società della Salute della Lunigiana.

Infatti, nel pieno dell’emergenza Coronavirus, la Fondazione Marmo onlus di Carrara ha donato una dotazione di mascherine alla SdS Lunigiana e si sta preparando ad effettuare una nuova donazione nei prossimi giorni, in questo caso a beneficio delle RSA lunigianesi.

Le mascherine sono state acquistate dalla Fondazione Marmo onlus in Cina e in Francia.

“Voglio ringraziare sentitamente – commenta il presidente della SdS Lunigiana, Riccardo Varese – la Fondazione Marmo onlus per la grande sensibilità dimostrata nei confronti della nostra terra, la Lunigiana, e della sua gente, che sta vivendo giorni di grande apprensione a causa della diffusione del contagio del Covid-19.

Di conseguenza, siamo molto grati per un gesto che rende merito al mondo imprenditoriale del settore lapideo, uno dei motori trainanti dell’economia nella Provincia di Massa Carrara” aggiunge Varese.

Tra l’altro, la donazione delle mascherine fa seguito a quella che la Fondazione Marmo onlus ha effettuato a beneficio del NOA a Massa, al quale è stato donato un ecografo nei giorni scorsi.

La Fondazione Marmo onlus, costituitasi nel 2017, nasce dall’impegno diretto di un consistente gruppo di imprese del settore lapideo aderenti a Confindustria, con l’obiettivo di raccogliere risorse da investire nel territorio della Provincia di Massa Carrara.

Dal 2017 ad oggi la fetta più consistente degli interventi è andata al settore socio sanitario con l’apertura della casa “Vita indipendente” per ragazzi diversamente abili, la climatizzazione delle palestre AIAS e le strumentazioni per lo screening oculistico donate all’ASL Toscana Nord Ovest, nonché il sostegno per le uscite su barca a vela, organizzate appositamente per i ragazzi diversamente abili.

Sostieni Eco della Lunigiana

Uno dei nostri obiettivi è garantire un’informazione di qualità online. Con il tuo contributo potremo continuare a mantenere il sito di Eco della Lunigiana libero e accessibile a tutti.