Assembla di GAIA per far fronte all’emergenza Coronavirus

0
136

In un inusuale contesto dettato dalle contingenze del momento si è tenuta sabato scorso l’assemblea dei soci di Gaia convocata a mezzo videoconferenza. Per il Comune di Massa ha presenziato a distanza l’Assessore al Bilancio e Partecipate Dr. Comm. Pier Lio Baratta. Dopo l’intervento iniziale del presidente Dr. Colle e del direttore Dr. Peruzzi,  che hanno illustrato le misure poste in essere dal cda per agevolare famiglie ed imprese, l’amministrazione di Massa si è fatta portavoce delle molteplici istanze ad oggi ricevute da famiglie ed imprenditori che chiedono interventi dei gestori volti a  sospendere i pagamenti delle bollette e ad  annullare le spese fisse, limitatamente al periodo di inibitoria delle rispettive attività, che per cause di forza maggiore hanno dovuto interrompere le attività lavorative. La risposta dell’azienda è apparsa immediatamente positiva e disponibile, segnalando come siano allo studio da parte delle autorità Preposte (ARERA) e dalla stessa società forme di incentivo che vadano nella direzione auspicata. Quanto alla decisione sulla scelta del revisore legale l’amministrazione di Massa, nel prendere atto delle procedure seguite dall’azienda, ha ribadito nell’interesse della trasparenza e della garanzia di partecipazione di tutti i professionisti iscritti all’albo dei revisori legali, maggiore coinvolgimento dei soci nelle scelte che riguardano decisioni operative. Ben consci dell’esistenza di prassi e clausole contrattuali collegate ai contratti di finanziamento in essere e con lo spirito costruttivo di voler riaffermare il primato della politica sulla finanza si invita la società a ponderare le future  scelte affinché l’interesse del bene pubblico sia prioritariamente tutelato e garantito.