Italia Viva annuncia i coordinatori locali di Massa, Carrara e Lunigiana

0
972

Dopo l’assemblea nazionale tenutasi a Roma Italia Viva mette le radici nella provincia e nomina i coordinatori. Il coordinamento provinciale è affidato a Pietro Perfetti, commercialista che per la prima volta si mette a disposizione della politica e a Marta Castagna, dirigente scolastica, attualmente a capo di Istituti di scuola secondaria di II grado a Carrara.
Per i coordinamenti territoriali di Massa, Carrara e Lunigiana sono stati rispettivamente nominati, per Massa Eleonora Lama e Gabriel Del Sarto, per Carrara Laura Vanelli e Fabrizio Volpi, per la Lunigiana la Alice Rossetti e Massimiliano Zani.
Ad annunciarli sono Ettore Rosato e Teresa Bellanova, coordinatori nazionali di Italia Viva.
Perfetti afferma: “Pur nuovo all’esperienza politica ho accettato ben volentieri l’incarico di coordinatore provinciale credendo che Italia Viva rappresenti una novità nel panorama politico italiano per le idee e i progetti che sta sostenendo e portando avanti e sono pronto a mettere a disposizione del partito e di tutte le persone che con entusiasmo si stanno impegnando la mia esperienza professionale”.
Da neofita della politica – spiega Castagna – credo che la mia esperienza nel campo della educazione, della formazione e della istruzione possa portare competenze ed idee ad una sfida politica che mira ad attuare la crescita dei cittadini di oggi e del domani, in una provincia che ha bisogno di essere valorizzata e sostenuta”.
Per Massa intervengono i coordinatori Eleonora Lama e Gabriel Del Sarto che affermano: “Crediamo che Italia Viva possa essere una nuova casa per tutti i cittadini liberali e riformisti che non si sentono rappresentati dalle forze politiche già presenti sul territorio. Ci riconosciamo e siamo pronti a sostenere l’operato della Consigliera Comunale Dina Dell’Ertole che ha già affermato con chiarezza di credere, come noi, in Matteo Renzi e in questo nuovo progetto”.
Per Carrara Laura Vanelli e Fabrizio Volpi dichiarano: “Siamo pronti a raccogliere una sfida che per la città di Carrara è fondamentale. Abbiamo davanti a noi un percorso che riempiremo di contenuti quali cultura, conoscenza e competenze come strumenti per costruire una città più forte e libera”.
Per la Lunigiana Alice Rossetti e Massimiliano Zani (anche assessore ai lavori pubblici del comune di Filattiera) affermano: “Chiediamo a tutti gli uomini e le donne che vogliono condividere con noi questo cammino di farsi avanti perché troveranno una casa pronta ad accoglierli, ascoltarli e porre con loro le idee e le basi sulle quali costruire il futuro della Lunigiana. Inizieremo insieme un cammino per una politica nuova che guarda al futuro. Abbiamo intenzione di costruire il nostro partito sul territorio e proprio sul territorio dobbiamo raccogliere idee e proposte anche grazie al sostegno degli amministratori come Claudio Novoa, primo cittadino di Mulazzo nonché primo sindaco Toscano ad aver aderito a Italia Viva, alla consigliera Laura Pantò del comune di Filattiera ed alla consigliera del comune di Aulla Katia Tomè”.
I nuovi coordinatori dichiarano, infine, di essere a disposizione dei tesserati e dei simpatizzanti ai recapiti indicati sul sito www.italiaviva.it e di essere già al lavoro per l’inaugurazione, nelle prossime settimane, delle sedi comunali e provinciale.

Leggi anche:

Ferri lascia il gruppo Pd e sposa l’alternativa di Renzi

Sostieni Eco della Lunigiana

Uno dei nostri obiettivi è garantire un’informazione di qualità online. Con il tuo contributo potremo continuare a mantenere il sito di Eco della Lunigiana libero e accessibile a tutti.