Al via il carnevale spezzino 2020

Si parte domenica 9 con il Carnevale dei Bambini

0
1020

Domenica 9 febbraio primo appuntamento con il Carnevale Spezzino 2020 ‘Carlevà dea Spèza’, un evento che animerà la Città con giochi, musica, animazione, premi e molto altro.

Si parte con  il ‘Carnevale dei bambini’, in piazza Cavour, dove alle 10 verrà allestita la ‘Cittadella del Carnevale’ con musica, truccabimbi e tanto divertimento per i più piccoli. Dalle 10.30 alle 15 è prevista l’iscrizione gratuita delle mascherine per bambini fino ai 12 anni. Iscrizione che potrà anche essere effettuate nei seguenti negozi appartenenti al Consorzio Spezia in centro: Profumeria Astrale di corso Cavour 96, Camaldi di via del Prione 108, Gelateria yogurteria Riccardo di piazza Verdi 18, Libreria Liberi Tutti di via Tommaseo 49; Lola di Sandro Ferrone di via Prione 34, Pandora’s b. Side di via del Prione 221/223 e Ruggeri Intimo di via del Prione,102.

Alle 11 si esibirà il tenore Eros Lombardo mentre alle 11.30 sarà la volta dei Ragazzi di Migliarina che proporranno una performance musicale insieme ai bimbi delle scuole elementari del Favaro, della Pianta, di San Venerio, della Pia Casa Misericordia e Sacra Famiglia. Dalle 13 è in programma il pranzo con Batiston e Maìa, le maschere tradizionali della Città della Spezia, con banchi gastronomici a cura del Consorzio Mac. Dalle 14 ci si potrà divertire con Ciccio Pasticcio e Mimo Ramon, e dalle 15 entrerà nel vivo il Concorso Mascherato riservato i bimbi fino ai 12 anni: presenteranno Maìa e Batiston. Al termine della giornata, alle ore 17.30, verranno premiate le miglior mascherine maschili, femminili e quella più originale, verranno consegnati il premio Batiston, il premio Maìa, il premio Re Carnevale, il premio ‘Città della Spezia’ alla migliore maschera di gruppi, e verrà premiata la miglior maschera sportiva.

I premi del Carnevale Spezzino 2020 sono offerti da Spezia’s Confidential, consorzio Mac, Spezia Calcio, Atc Esercizio e dal Consorzio Spezia Centro.
I prossimi appuntamenti sono sabato 15 e domenica 16 febbraio e si chiude sabato 22 febbraio con il ‘Carnevale a 4 zampe’. Il Carnevale Spezzino 2020 prevede anche laboratori per bambini ai musei. Sabato 8 febbraio alle ore 16.15 al Museo Etnografico è in programma ‘Bosco in maschera’ con folletti e altri esseri magici che aiuteranno i bimbi a scegliere la maschera da indossare per Carnevale.

L’edizione 2020 del Carnevale Spezzino è organizzata dagli Assessorati alle Attività Produttive, Decentramento e Partecipazione, Città dei Bambini e Cultura del Comune della Spezia, e vede coinvolti sia il Museo Civico Etnografico “G. Podenzana” sia il CAMeC, con la partecipazione delle seguenti Associazioni: Prospezia, Prospezia Ciassa Brin, Atc Esercizio, Spezia Calcio, I ragazzi della Chiappa ‘I fanti da Ciapa’, Spezia’s Confidential, Associazione Culturale Fantoni, Circolo Auto Moto Storiche La Spezia, Carnevale dei Belli e dei Brutti, MusicFactoru Academy, Centro Polivalente A.S.-S.O, la banda musicale ‘Giacomo Puccini’ di Migliarina, I Ragazzi di Migliarina, New Style Street City Project, Associazione Tamtam, Mimo Ramòn, Carnevale a quattro zampe ‘Valentina Pesarin’, Assofitram, Spezia Lindi Hoppers, Ciccio Pasticcio, Prodanza, Junta Comunitaria de Desarollo de La Spezia, Domini Band, A.P.M., Los Quisqueyanos, Scuola danze caraibiche Arcimboldo Caribbean Dance, CIV Spezia in Centro, Pro Loco Pitelli, Associazione Insieme per Biassa, Croce Rossa Italiana, Fondazione Telethon, Asd Aps Borgata marinara La Spezia Centro ed Esselunga.

Sostieni Eco della Lunigiana

Uno dei nostri obiettivi è garantire un’informazione di qualità online. Con il tuo contributo potremo continuare a mantenere il sito di Eco della Lunigiana libero e accessibile a tutti.