Luni, barman travolto e ucciso dal treno

0
1985
Immagine di repertorio

È accaduto un gravissimo incidente nella tarda serata di martedì nei pressi della stazione di Luni, in provincia di La Spezia, dove una persona è stata investita da un treno che viaggiava verso il capoluogo. Si tratterebbe di un barman trentunenne, Manuel Rosa, originario di Romito Magra, residente a Sarzana e titolare del Bikers Bar sull’Aurelia, in località Melara, alla Spezia, padre di due figlie di 7 e 3 anni

Sul posto sono intervenuti Vigili del Fuoco, Polizia e personale medico ma l’impatto ha reso impossibile per il momento l’identificazione dell’uomo. I rilievi della polizia scientifica e degli agenti, supportati anche dal personale Rfi arrivato sul posto, sono continuati a lungo nella speranza di trovare elementi utili per risalire all’identità della vittima. Non è chiaro neppure se si sia trattato di una drammatica fatalità oppure di un suicidio. Un episodio simile era accaduto la scorsa estate a brevissima distanza dalla stazione.

Sostieni Eco della Lunigiana

Uno dei nostri obiettivi è garantire un’informazione di qualità online. Con il tuo contributo potremo continuare a mantenere il sito di Eco della Lunigiana libero e accessibile a tutti.