Carrara: l’impegno di GAIA nelle scuole

0
361

Altra mattina di lezioni in aula per il Gestore idrico GAIA S.p.A.: stamattina la vice presidente Michela Consigli, insieme al Responsabile degli impianti della versilia Alfredo Brunini, sono stati accolti tra i banchi della scuola primaria Lombardini di Gragnana e poi nella primaria Mazzini di Bedizzano nel territorio di Carrara. Alla presenza di un centinaio di bambini hanno affrontato i temi del rispetto della natura, del risparmio idrico attraverso piccoli semplici accorgimenti e si sono impegnati nello spiegare come avviene il ciclo dell’acqua, dalla captazione alla depurazione. Al termine della lezione, in ricordo dell’iniziativa e con l’obiettivo di stimolare i più piccoli ad adottare comportamenti più consapevoli, GAIA ha omaggiato le classi del libro “Acqua in mente” e della borraccia Marina.
Le lezioni in aula del Gestore hanno preso il via a novembre scorso e continueranno fino a fine anno scolastico: infatti sono più di 150 le scuole che hanno aderito al progetto su tutto il territorio, per un totale di oltre 10.000 bambini.

Sostieni Eco della Lunigiana

Uno dei nostri obiettivi è garantire un’informazione di qualità online. Con il tuo contributo potremo continuare a mantenere il sito di Eco della Lunigiana libero e accessibile a tutti.