Fivizzano, la lista Alternativa per il futuro prende posizione sulla vicenda dell’Ospedale

0
310
Fivizzano ospedale

La lista Alternativa per il futuro interviene sulle recenti e allarmanti novità dell’ospedale di Fivizzano.

È notizia di questi giorni, (anche se ampiamente prevista) – esordiscono i membri della lista civica – la difficile situazione dell’ambulatorio di ortopedia che ha già perso due dei suoi medici”.

“Il rischio a cui si andava incontro era già stato annunciato, nonostante il sindaco Gianluigi Giannetti si dimostri sorpreso con recenti dichiarazioni sui giornali, invitando tra l’altro la popolazione a mobilitarsi per poi andare ad agire in collaborazione con chi fa parte del sistema politico che ha amministrato fino adesso malamente la sanità locale”.

Vorremmo ricordare – continuano i membri della lista civica Alternativa per il Futuro – che quando mesi fa la consigliera comunale Stefania Baldassarri denunciava i problemi e le difficoltà dell’ospedale di Fivizzano l’amministrazione comunale interveniva parlando di allarmismo e di nuovi interventi volti a potenziare l’attività dell’ospedale. Il nostro ospedale purtroppo è in pericolo e anche il Don Gnocchi vive delle difficoltà mentre secondo i patti territoriali doveva essere il giusto compenso per aver dato a Pontremoli la qualifica di ospedale di zona”.

Come lista civica siamo aperti ad ogni iniziativa volta alla tutela della sanità locale – concludono nella nota -, ma siamo anche ben coscienti di chi sono le responsabilità della situazione nella quale ci troviamo oggi. Invitiamo ad una profonda riflessione e ad un’azione volta alla difesa della nostra sanità e del nostro ospedale”.