Palio del Golfo: presentato il nuovo logo e il cambio di denominazione della ex borgata CRDD

0
589
CRDD

Questa mattina nella Sala Giunta di Palazzo Civico alla Spezia si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del nuovo logo e del cambio di denominazione della ex borgata CRDD in “La Spezia Centro”.

Alla conferenza erano presenti il Sindaci Pierluigi Peracchini, Giorgio Lazio, Ammiraglio di Divisione Comando Marittimo Nord, Mara Biso, delegata provinciale Telethon, Roberto Camerini Lega navale italiana, Massimo Gianello, Presidente Comitato delle Borgate e Francesco Costa, presidente della borgata La Spezia Centro

La svolta può sembrare di quelle epocali per il CRDD, la storica borgata marinara che rappresenta il centro storico della città al Palio del Golfo. A tal proposito invece, per il Circolo ricreativo dipendenti Difesa, si prefigura solo un cambio di denominazione, in Borgata Marinara LA SPEZIA CENTRO, che continuerà ad essere espressione del centro cittadino. Non si tratta di un cambio di direzione, ma semplicemente un adattamento dettato dalla moderna organizzazione della Marina Militare che riverbera sull’associazione fondata nel 1936 “con la reciproca e ferma volontà dell’Amministrazione Difesa e dei suoi dipendenti civili”. Il collegamento della nuova Borgata con la Marina Militare rimarrà forte tramite la Lega Navale Italiana.

Tradizionalmente i colori sociali della Borgata Marinara La Spezia Centro rimarranno gli stessi, il rosso e il blu.

Il logo sarà uno dei cambiamenti più netti, ricorda la nostra appartenenza alla città, ed è stato ripensato per l’impossibilità di utilizzare in modo permanente sia quello del Comune della Spezia che quello della Marina Militare.

Non ci saranno ricadute da queste modifiche, l’associazione sarà pressoché la solita, si opererà di concerto con la Lega Navale Italiana Sezione della Spezia e, come abbiamo sempre fatto, negli spazi della Marina Militare. In questo momento di riorganizzazione abbiamo pensato di riappropriarci della vecchia dicitura riportata anche dalla Carta del Palio del 1963, nella quale è citata la Borgata della Spezia.

La borgata, espressione del binomio città-Marina, negli anni ha messo in bacheca due Palii maschili e ben otto femminili.

Sostieni Eco della Lunigiana

Uno dei nostri obiettivi è garantire un’informazione di qualità online. Con il tuo contributo potremo continuare a mantenere il sito di Eco della Lunigiana libero e accessibile a tutti.