Al Civico di Spezia arrivano Ale e Franz

Dopo la pausa per le festività di fine anno riprende a gennaio 2020 la Stagione di Prosa 2019/20 al Teatro Civico della Spezia.

0
630

Venerdì 3 e sabato 4 gennaio 2020 (ore 20.45) Ale e Franz saranno i protagonisti di Romeo e Giulietta. Nati sotto contraria stella, da William Shakespeare, per la regia e drammaturgia di Leo Muscato. Un’ironica e brillante rivisitazione della “dolorosa storia di Giulietta e del suo Romeo”, che il regista Leo Muscato scrisse e diresse 14 anni fa, a cui gli stessi Ale e Franz assistettero con entusiasmo. Oggi viene riproposto da Muscato e prodotto da Michele Gentile, con un cast tutto nuovo.

La regia vuole recuperare lo spirito elisabettiano, a partire dagli attori, tutti uomini: ognuno di loro interpreta più personaggi, anche quelli femminili, com’era consuetudine all’epoca di Shakespeare quando alle donne era vietato il palcoscenico. Sul palco, con Ale e Franz, un cast di veterani del teatro di tutto rispetto: Eugenio Allegri, Marco Zannoni e Marco Gobetti, con la partecipazione straordinaria di Paolo Graziosi.

Il tributo all’amore eterno del Bardo si trasforma in un’opera in cui i veri protagonisti non sono più i personaggi del dramma, ma sette vecchi comici girovaghi, che si presentano al pubblico per interpretare la tragedia shakespeariana. Sono tutti uomini, e credono di poter interpretare più personaggi con disinvoltura. Inoltre sono convinti di saper alternare abilmente il tragico al comico.

Ma le buone intenzioni non si sposano con le loro effettive capacità (o modalità) di stare in scena. Rivali e complici allo stesso tempo, da un lato si rubano le battute, dall’altro si aiutano come meglio possono.

«Succede un miracolo però: nonostante tutto, la storia di Romeo e Giulietta vince su ogni cosa. – scrive Leo Muscato – In un modo o nell’altro, questi comici riescono a raccontare la storia dei due giovani amanti, e arrivano a farlo anche se loro “giovani” non lo sono più da tanto tempo. Tra comicità e poesia, riescono pure a far commuovere».

Lo spettacolo è prodotto dalla Compagnia Enfi Teatro di Michele Gentile

Disegno luci: Alessandro Verazzi. Musicista: Roberto Zanisi. Musiche originali: Dario Buccino. Scene e costumi: Carla Ricotti. Assistente alla regia: Alessandra De Angelis

Ingresso (prevendita € 2)

  • I settore platea, barcaccia e palchi prima fila: intero € 36– ridotto € 33 – Scuole e Istituti superiori accompagnati dagli insegnanti: € 16
  • II settore platea, prima galleria, palchi di seconda fila: intero € 31– ridotto € 28 – Scuole e Istituti superiori accompagnati dagli insegnanti: € 13
  • II settore galleria, palchi di terza fila: intero € 17 – ridotto € 14 – Scuole e Istituti superiori accompagnati dagli insegnanti: € 9

Info e prenotazioni:

Teatro Civico La Spezia, via Fazio 45 e via Carpenino, tel. 0187.727521. Da lunedì a sabato, ore 8:30-12:00, mercoledì anche 16:00-19:00. Oppure www.vivaticket.it

Sostieni Eco della Lunigiana

Uno dei nostri obiettivi è garantire un’informazione di qualità online. Con il tuo contributo potremo continuare a mantenere il sito di Eco della Lunigiana libero e accessibile a tutti.