L’associazione Alberico Benedicenti porta Moni Ovadia in Lunigiana

0
377

Si avvicina la fine di un altro anno denso di progetti, di incontri, di emozioni. L’Associazione culturale Alberico Benedicenti augura serene festività natalizie e un felice 2020 ai soci, agli amici, a quanti hanno seguito e seguiranno le iniziative in programma.

“Cogliamo l’occasione per annunciare una data speciale, un regalo per il nuovo anno: il sette gennaio avremo l’onore di ospitare Moni Ovadia in un incontro dal titolo “Un popolo oppresso e solo. Il Giorno della Memoria e le prospettive di pace in Palestina”, scrive in una nota l’associazione.

Attore, autore, scrittore, musicista, cantante, Moni Ovadia è un genio indiscusso e una personalità di spicco del panorama culturale. “Lo ringraziamo fin d’ora per la disponibilità a portare il suo pensiero, la sua appassionata difesa dei diritti del popolo palestinese, anche in una realtà piccola come quella lunigianese. Un’occasione importante per approfondire e riflettere su una delle irrisolte tragedie del nostro tempo” conclude la Presidente Professoressa Mara Cavalli assieme a tutta l’associazione Alberico Benedicenti.