Gaia S.p.a., soddisfazione dell’amministrazione comunale di Massa per l’assemblea dei soci che si terrà domani

0
343
aumento bollette GAIA

Interviene sulla convocazione dell’assemblea dei comuni soci di Gaia S.p.a., che si terrà domani, mercoledì 11 dicembre, l’amministrazione comunale di Massa, esprimendo soddisfazione per come Gaia abbia recepito le esigenze dell’amministrazione e dei cittadini e, in breve tempo, abbia fissato l’incontro.

“Abbiamo accolto con favore la convocazione da parte di Gaia S.p.a. dell’assemblea dei soci in cui si discuterà il nuovo assetto societario dell’azienda del servizio idrico – scrivono il sindaco Francesco Persiani e l’assessore al bilancio Pierlio Baratta in una nota stampa – Assemblea richiesta dal comune di Massa il 20 novembre proprio per avviare concretamente quel percorso di conversione da società di capitali in società di diritto pubblico il cui atto di indirizzo presentato dal comune di Tresana nell’assemblea dello scorso agosto era stato rinviato e rimasto indiscusso in quella sede.

Fin dal suo insediamento, l’amministrazione massese ha espresso la volontà di un cambiamento della società ed ha intrapreso l’iter a più livelli: ha dialogato con i comitati cittadini ribadendo le posizioni portate ai tavoli di Gaia e partecipando attivamente ad incontri e manifestazioni, ha avanzato la proposta (bocciata dalla maggioranza dei soci) di riduzione dei compensi del Cda e il Consiglio comunale, così come le assisi di Carrara e Tresana, ha approvato una mozione in merito alla ristrutturazione di Gaia. Tutte azioni volte a garantire agli utenti una maggiore trasparenza ed una gestione del servizio idrico che possa essere fruibile quanto più possibile da tutti i cittadini, adeguato e che rispetti criteri di economicità con particolare tutela per le fasce deboli.

Finalmente i nostri appelli – proseguono Persiani e Baratta – unitamente a quelli di altri comuni lunigianesi, e gli sforzi fatti fino ad ora portano ad una discussione seria e reale tra tutti i comuni soci, non possiamo che ribadire quanto già espresso nell’assemblea precedente, ovvero il nostro consenso ad un cambiamento giuridico ed organizzativo di Gaia S.p.a. e l’auspicio che il processo di trasformazione possa prendere piede ed esaurirsi nel più breve tempo possibile – aggiungono gli amministratori. L’assemblea dei soci di Gaia, convocata per mercoledì 18 dicembre, sarà il primo vero passo verso un effettivo cambiamento della società. Come da ordine del giorno – concludono – sarà riferita l’analisi preliminare degli aspetti giuridici, regolamentari, fiscali, giuslavoristici e finanziari da parte dei coordinatori del gruppo di lavoro che hanno approfondito la possibilità di apportare il cambiamento alla Spa”.

Leggi anche:

Pontremoli: taglio del nastro per il nuovo sportello al pubblico di GAIA