Alessia Betti e Sara Di Vaira ambasciatrici della danza a Carrara

La pluricampionessa mondiale di ballo Alessia di Betti e la vincitrice 2019 di “Ballando con le Stelle” Sara di Vaira co-organizzatrici e protagoniste d’eccezione della  “Champion’s DreamCup”, primaria competizione internazionale di danza in programma il  14 e 15 dicembre a CarraraFiere. In concorso 700 coppie di atleti in arrivo dall’Italia e dall’estero.

0
993

Importante appuntamento a Carrara per gli appassionati di danza sportiva: sarà infatti il complesso fieristico cittadino ad ospitare, sabato 14 e domenica 15 dicembre, la “Champion’s DreamCup”importante gara internazionale di danza sportiva per le categorie standard e latini. La Champion’s Dream Cup sarà la prima di una serie di competizioni  che FIDS (Federazione Italiana Danza Sportiva) e Promodanza porteranno a Carrara, grazie alla nuova destinazione d’uso del Padiglione B del complesso fieristico di IMM_Carrarafiere, recentemente ristrutturato per ospitare manifestazioni sportive ed artistiche di alto livello.

Co-organizzatrici dell’evento insieme a ADS Florence Dance Academy  sono due protagoniste d’eccezione di questo mondo, Alessia Betti e Sara di Varia, due grandi professioniste toscane della danza amatissime dal pubblico. Alessia, per ben 6 volte campionessa del mondo di danze standard e vincitrice di tutte le più importanti competizioni internazionali, ha iniziato a ballare a 8 anni e può vantare una  bellissima carriera agonistica durata 25 anni ai vertici mondiali, ci dice: “Attualmente mi dedico all’insegnamento e in questa particolare occasione mi occupo, con grande soddisfazione, dell’organizzazione della competizione di danza sportiva “1° Champion’s dream cup” che si terrà il weekend del  prossimo 14 e 15 dicembre. Sono  felicissima di organizzare l’evento presso la nuova location di CarraraFiere, oltre che molto orgogliosa di avere la possibilità, attraverso questo nuovo progetto, di dare valore alla danza sportiva e farne scoprire sempre di più il fascino e la bellezza, con l’augurio  che sempre più persone possano innamorarsi di questo sport”.

Anche Sara è un’icona della danza sportiva: ballerina, insegnante, personaggio televisivo, è la vincitrice dell’edizione 2019 di “Ballando con le Stelle” e una delle insegnanti più amate dal pubblico del programma tv condotto da Milly Carlucci con, fra i suoi partner storici, anche Ron Moss, il famoso “Ridge” di Beautiful. Ma Sara, oggi insegnante e giudice internazionale, è stata anche medaglia d’argento alla coppa del mondo danze standard nel 2007 e medaglia di bronzo ai campionati del mondo 10 balli e per 7 anni consecutivi tra le prime 8 coppie al mondo:”Eccoci qua – spiega – insieme ad Alessia siamo due campionesse e due mamme che hanno deciso di mettere in campo la loro esperienza per creare un fine settimana all’insegna della danza sportiva unendo qualità e spettacolo! Da venerdì 13 dicembre la Fiera di Carrara diventerà centro indiscusso della danza mondiale ospitando tantissimi ballerini da tutto il mondo e dando vita al primo evento di danza sportiva che unisce più mondi e più realtà del panorama mondiale… _ e continua – Sabato 14 dicembre alle 20.30 non potete mancare: avrete infatti  la possibilità di assistere ad uno spettacolo unico che unisce i più grandi atleti della danza sportiva, inclusa la presentazione per la
prima volta dello show di Alessandra Tripoli con il suo partner Luca Urso, e la possibilità di avere una foto con le ultime due vincitrici del programma televisivo Ballando con le
Stelle, Sara Di Vaira ed Alessandra Tripoli…. senza dimenticare che vi aspettiamo anche domenica  per ammirare  da vicino il mondo della danza sportiva con atleti di tutte le età!
”.

Entrando nello specifico la gara vedrà, nella giornata di sabato 14, le performance della “Competition Open to the World” a cui prenderanno parte circa 300 atleti dai 9 ai 70 anni nelle rispettive categorie di appartenenza, con gare di ballo che spazieranno dallo stile latino americano (samba, cha chacha, rumba, paso doble e jive) al più classico ed elegante stile standard (valzer lento, tango, valzer viennese, slow fox, quickstep). I giudici italiani e stranieri super qualificati del pannello giudicante selezioneranno, per ogni categoria, le 6 coppie in concorso al  “Champion’s dream party”momento top dell’evento nel corso del quale verrà designato il vincitore assoluto della competizione.

Il “Champion’s dream party” si svolgerà a partire dalle ore 21.00 in un ambiente elegante alla presenza dei migliori ballerini della giornata e di ospiti illustri. Il pubblico della serata avrà l’opportunità di riservare un tavolo a bordo pista (per info e prenotazioni: Marco – cell. 328/1111280) per godersi al meglio lo spettacolo e stare ancor più a contatto con i propri beniamini
La giornata della domenica, sempre dalle ore 9.00 alle 22.00 sarà dedicata invece ad una competizione nazionale, con ballerini alle prime esperienze insieme ai professionisti, per un totale di circa 1.000 atleti ed un pannello giudicante di 70 professionisti da ogni parte d’Italia. Lo Stile che la farà da padrone sarà il Latino Americano, ma anche il classico delle danze standard.
Per iscriversi alle gare scrivere a: [email protected]
Info:[email protected]
www.championsdreamcup.it
Instagram: championsdream_off