Lerici: un Natale ricco di sorprese

0
342

Venerdì 6 dicembre si accenderanno le tradizionali luci natalizie, dando ufficialmente il via a una grande stagione invernale di eventi e iniziative: alle ore 16.00 a Lerici, in Piazza Garibaldi, un concerto di musiche di Natale accoglierà ufficialmente l’accensione. Alle ore 17.00 ci si sposterà in Piazza Brusacà, a San Terenzo, dove a dare il benvenuto al Natale e alle sue luci saranno Mr. Santa Claus in persona e i suoi fidati elfi, già in paese dalle ore 15.00. Alle 21.00, infine, la Parrocchia di S. Francesco ospiterà un concerto a favore del restauro dello storico organo Agati insieme ai cori di Ns. Signora di Maralunga, San Francesco e Ars Antiqua.
“Lerici si prepara a oltre un mese di appuntamenti che accompagneranno cittadini e turisti per tutto il periodo di Natale, dai primi giorni di dicembre fino a metà gennaio – commenta il sindaco di Lerici, Leonardo Paoletti – Un fitto calendario di eventi animerà l’intero territorio con proposte a 360°, che accontenteranno le esigenze di tutti. Sport, intrattenimento, cultura, oltre agli immancabili tradizionali appuntamenti, e molto altro, renderanno Lerici e i suoi borghi più magici del solito, immersi in un’atmosfera unica”.
“Tutti i borghi del territorio saranno coinvolti in eventi e iniziativi rivolti a tutti ma, come di consueto, con una particolare attenzione per i più piccoli, veri protagonisti di queste feste – commenta l’assessore al Turismo, Luisa Nardone – Come sempre, e se possibile quest’anno ancora di più, abbiamo cercato di proporre nuove e originali iniziative rivolte in particolare a loro, molte delle quali potranno essere svolte insieme ai genitori. Non mancheranno poi momenti di puro divertimento rivolto a tutti, come la notte di Capodanno: una serata di musica per salutare tutti insieme l’arrivo del nuovo anno con ospiti d’eccezione. E poi concerti, esposizioni, iniziative dedicate alla cultura e all’intrattenimento e molto altro”.
Grande spazio sarà dedicato alla cultura: a partire dal 7 dicembre, fino al 6 gennaio, il Castello di Lerici ospiterà la personale antologica “Diario di vita” di Armida Pellegri. Una mostra strutturata in quattro sezioni: Paesaggi, Notturni, Ritratti e Arte Sacra. Un emozionante itinerario che, partendo dal tributo d’amore al luogo di nascita – Tellaro – si concluderà con la celebrazione della rassicurante ispirazione religiosa che domina nelle sue raffigurazioni di arte sacra. Torna immancabile, sabato 14 dicembre, il Presepe Vivente, arrivato quest’anno alla IX edizione. Decine di interpreti e comparse in costume, sbandieratori e arcieri, danze tipiche, parate, esibizioni di falconieri e banchetti gastronomici trasformeranno il centro storico di Lerici per una giornata, dalla Chiesa di San Francesco a San Rocco, dalle vie del borgo medievale a Piazza San Giorgio fino a Piazza Mottino, immergendo il paese in un’atmosfera di altri tempi. Un evento corale che stupirà tutti, grandi e piccini.
In occasione della vigilia di Natale, lunedì 24 dicembre, avrà luogo il celebre Natale subacqueo di Tellaro, il tradizionale appuntamento con la manifestazione natalizia che celebra la natività in una cornice composta da migliaia di fiaccole che illumineranno il borgo di Tellaro. Appuntamento quindi alla Marina di Tellaro alle ore 22 per aspettare tutti insieme il Natale, in compagnia del coro Gospel “Joyful Singers”. Alle ore 23 si assisterà alla nascita del Bambin Gesù dal mare e, alle ore 23.30, si festeggerà tutti insieme con un esplosivo spettacolo pirotecnico.
Lo stesso giorno, alle ore 23 si svolgerà la XXX edizione del Natale subacqueo santerenzino: nella suggestiva cornice della baia di San Terenzo, una fiaccolata in mare accompagnerà la nascita di Gesù dalle acque. Per i più coraggiosi, torneranno immancabili gli appuntamenti con i Cimenti: si inizia martedì 24 dicembre, alle ore 11 alla Venere Azzurra, con il cimento natalizio lericino, e si prosegue mercoledì 1 gennaio, alle ore 12, con il Cimento di inizio anno alla Marina di Tellaro. Terzo appuntamento, lunedì 6, alle ore 11 sulla spiaggia di San Terenzo, con il Cimento catodico, quest’anno arrivato alla VII edizione. Tre nuotate libere non competitive, aperte a tutti, nelle fresche acque invernali. Destinatari speciali, come sempre, delle iniziative natalizie saranno i bambini: non mancheranno laboratori creativi e letture animate, mentre per le vie dei borghi passeggerà Babbo Natale, accompagnato dai suoi fidati elfi, per incontrare i bambini e ritirare le letterine. Divertimento assicurato con le cacce al tesoro di Natale e della Befana, con originali personaggi a guidare i piccoli ricercatori. Il giorno dell’Epifania si rinnova la tradizione di “Befanando”, con la simpatica vecchina itinerante che incontrerà i bambini in tutte le frazioni del comune.
agia, sogno e mondi fantastici si incontreranno nella parata “Harry Potter Magic Christmas”: i personaggi ispirati alla saga di Harry Potter sfileranno per la gioia dei più piccoli domenica 8 dicembre da San Terenzo, alle ore 15, fino a Lerici, in una magica passeggiata da Castello a Castello. Sabato 28 dicembre, da San Terenzo a Lerici, partendo alle ore 16, sarà la volta dello spettacolo artistico “White Christmas Lights”: strane figure danzeranno, voleranno e stupiranno con eleganti giochi di luce e musica, trasformando i centri storici in luoghi magici e surreali. Venerdì 3 gennaio, a San Terenzo alle ore 15, prenderà vita lo spettacolo itinerante “Alice in Wonderland”: trampolieri, ballerini e performer di danza aerea interpreteranno gli strampalati personaggi di Alice nel Paese delle Meraviglie in una sfilata che raggiungerà Lerici, coinvolgendo i più piccoli nel bizzarro mondo del Cappellaio Matto e dei suoi compagni di viaggio.
La notte di Capodanno tutti in Piazza Garibaldi con Radio 105: apertura della serata alle ore 22 insieme al dj set di “Summer Vibes”, il gruppo originario di Lerici che ha animato le estati della Versilia e non solo. Protagonista della notte di Capodanno sarà Dj Mitch, accompagnato da due special guest d’eccezione: Kink Horus e Sensei. Musica, allegria e divertimento per dare il benvenuto nel migliore dei modi al 2020.
Mercoledì 1 gennaio, come da tradizione, il Teatro Astoria ospiterà alle ore 18.30 il concerto di inizio anno. L’Orchestra Tuscany Ensemble, diretta da Massimiliano Piccioli, con il soprano Roberta Ceccotti, il tenore Kentaro Kitaya e la partecipazione dell’attore e regista Roberto Di Maio, porterà in scena celebri brani esclusivamente orchestrali, le emozioni della canzone napoletana e il fascino di pagine famose tratte dalle Opere liriche più amate. Non mancheranno gli appuntamenti con “Lerici in lirica. Aspettando MythosLogos”, la rassegna musicale diretta da Angelo Tonelli e giunta quest’anno alla IV edizione: cinque incontri, che si svolgeranno al Castello di Lerici, durante i quali riproporre la tradizionale operistica italiana e musica medievale.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui