San Terenzo si prepara alla giornata tributo dedicata al Trono di Spade

Alle ore 18:00 aprirà ufficialmente il villaggio fantasy popolato da cosplay a tema GOT

0
4653

Mercoledì 28 agosto San Terenzo si trasformerà in Westeros, il continente immaginario dove prendono vita le intricate vicende dei protagonisti della saga del “Trono di Spade”.

L’occasione sarà l’epico “Gran concerto della barriera”, per la prima volta in Italia, dedicato alle celebri “Cronache del Ghiaccio e del Fuoco”, che avrà luogo alle 21:30 nello spettacolare contesto scenografico del lungomare di San Terenzo.

Un’occasione unica per condividere grandi emozioni insieme ai tanti appassionati della serie grazie alla Ensemble Symphony Orchestra, composta da circa 100 elementi on stage tra musicisti e coro, che omaggerà la colonna sonora della saga in un crescendo di pathos e coinvolgimento, guidati dalla voce narrante di Daniele Giuliani, doppiatore ufficiale del protagonista assoluto della serie, Jon Show.

L’evento si inserirà in una vera e propria giornata tributo a quello che si è affermato come un fenomeno di massa internazionale: a partire dalle ore 18:00 aprirà infatti ufficialmente sul lungomare di San Terenzo il villaggio fantasy popolato da cosplayers a tema GOT, tra i quali il sosia italiano di Jaime Lannister, personaggio chiave della serie. E poi stand di oggettistica, gadget ufficiali e games, fumetti e libri fantasy, intrattenimenti per i più piccoli e molto altro.

All’evento è stato abbinato un concorso letterario di racconti brevi a tema fantasy e un concorso fotografico, che vedranno decretare il loro vincitore proprio mercoledì 28 da una giuria di esperti  presieduta dal noto regista e autore Lamberto Bava.

“Un evento memorabile che va ad ampliare questa importante stagione estiva, che ha visto protagonista assoluta la cultura, nelle sue molteplici forme – commenta il Sindaco di Lerici, Leonardo Paoletti -.  Con questo appuntamento portiamo a San Terenzo una imponente produzione italiana, che celebrerà il fenomeno del Trono di Spade da tutti i punti di vista, a partire da quello musicale e letterario per arrivare a quello legato all’animazione e all’intrattenimento”.

“È con grande piacere che portiamo sul territorio questo evento che abbiamo reso, per la prima volta in Italia, completamente gratuito – aggiunge l’assessore al Turismo, Luisa Nardone -. Un appuntamento culturale che ha toccato le più prestigiose piazze italiane, tra cui Firenze e Caserta, e che chiude il suo passaggio proprio a San Terenzo, in una serata altamente scenografica e coinvolgente”.

Per l’occasione è stato organizzato un servizio di navette gratuito, con partenza dal Palasport della Spezia a partire dalle ore 17:30 e in maniera continuativa.

Nella serata di mercoledì 28 agosto, la viabilità seguirà le seguenti modifiche:

dalle ore 18:00 fino alle ore 01:00 circa è istituito il divieto di transito in Via Garibaldi, dalla rotatoria di Bagnara fino al lungomare e dallo stabilimento balneare Colombo verso il centro abitato.
Dalle ore 16:00 alle ore 01:00 è istituito il divieto di sosta su tutto il lungomare, Via Matteotti e Via Mantegazza, fino a Villa Shelley.