Giovanni Seneca al Festival internazionale della chitarra di Massa

0
299
giovanni seneca

Prosegue Lunedì 22 luglio presso la saletta di Villa Rinchiostra  a Massa il “18° Festival Internazionale della chitarra 2019” organizzato dalla Scuola Comunale di musica di Massa gestita dall’Associazione musicale massese, dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Massa con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara.

In diciotto anni di attività il Festival ha portato in città importanti nomi del mondo chitarristico creando un evento unico nella nostra provincia per l’elevato livello qualitativo delle proposte, questa volta è il turno del chitarrista-compositore Giovanni Seneca.

Il progetto musicale di Giovanni Seneca è in puro equilibrio tra stile classico e popolare. Classicismo, folclore e modernità si incontrano, intrecciandosi a vicenda, in un affascinante itinerario poetico alla ricerca dell’anima popolare della musica con l’utilizzo di chitarra classica, flamenco e della chitarra battente, tipica della tradizione del sud Italia fin dal XIV secolo. Il suono di questo antico strumento è inconfondibile ed è diametralmente opposto a quello della chitarra classica ed è più simile ad un clavicembalo o un saz. E’ ancora molto usato nella musica tradizionale, attraverso le composizioni di Seneca approda a nuove sonorità che ne esaltano la sua anima antica e popolare al tempo stesso.

Giovanni Seneca chitarrista e compositore, è nato a Napoli e consegue il diploma al conservatorio Gioacchino Rossini di Pesaro con il massimo dei voti e la lode. E’ vissuto sei anni in Francia a Parigi dove si e’ specializzato all’Ecole Normale de Musique e al conservatorio Ravel. La sua ricerca musicale è rivolta a fondere elementi provenienti dalla musica classica in un linguaggio popolare. Si è esibito nelle maggiori città e teatri italiani come anche a Parigi, Berlino, New York, Philadelphia, Tel Aviv, Sarajevo, Atene, Algeri, Belgrado, Smirne, Durazzo, Hammamet, Alexandria, il Cairo, Istanbul, Zagabria, Podgorica, Casablanca, Budapest, Wellington.

Giovanni Seneca festival internazionale della chitarra Massa

E’ stato ospite solista nelle stagioni di molte orchestre, tra cui: Orchestra Sinfonica della Rai, Orchestre des Concerts Lamoreux di Parigi, Orchestre Symphonique Français di Parigi, Orchestre Philarmonique di Cannes in costa azzurra, Orchestra Filarmonica Marchigiana. In ambito teatrale ha scritto musiche per spettacoli con attori e intellettuali come Moni Ovadia, Erri de Luca, Dario Vergassola, David Riondino. Giovanni Seneca è docente titolare della cattedra di chitarra presso il conservatorio Gioacchino Rossini di Pesaro ed ha pubblicato sei dischi a suo nome con musiche originali.

I prossimi concerti saranno il 19 agosto col Duo Masini-Costantino, il 26 agosto col solista Fabio Montomoli, il 29 agosto col DuoPorto chitarra e flauto e si chiuderà il 3 settembre con l’ultimo concerto tenuto dallo spagnolo Josep Manzano.

Tutti i concerti si svolgono alle 21.15 con ingresso libero presso la saletta di Villa Rinchiostra in via delle Mura nord 7 a Massa. Info al 3471761981 oppure www.musicalemassese.it