Italia e Cina a pari merito per il numero di siti Patrimonio dell’umanità

0
160

Sono 29 i nuovi luoghi al mondo posti sotto protezione dall’UNESCO. L’agenzia delle Nazioni Unite nata allo scopo di promuovere, conservare e proteggere i luoghi definiti degni di interesse storico, culturale e ambientale, ha aggiunto diversi luoghi alla lunga e meditata lista delle bellezze della nostra Terra e civiltà che conta ad oggi 1.121 siti.

 

La nuova selezione è avvenuta nel corso del 43esimo incontro del comitato del Patrimonio mondiale, tenutasi a Baku, nell’Azerbaigian, tra il 30 giugno e il 10 luglio.

I nuovi luoghi protetti sono stati scelti tra 35 proposte, e tra i 29 selezionati ce ne sono 24 ritenuti di interesse storico e culturale.

 

Nel caso della nostra penisola, l’UNESCO ha deciso di aggiungere ai luoghi da proteggere la zona del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene nel Veneto, portando così i siti definiti Patrimonio dell’umanità in Italia a 55, e decretando ad oggi l’Italia come il paese che ne ha di più in lista a pari merito con la Cina.