Notte Bianca Aulla, grande il successo dello stand dei Carabinieri

0
668

Sabato scorso alla Notte Bianca di Aulla, fra le varie bancarelle espositive e le molte iniziative, era presente anche lo stand dei Carabinieri della compagnia di Pontremoli. Un’iniziativa che ha riscosso molto successo, soprattutto fra i più piccoli che, volendo provare l’ebbrezza di vestire quell’uniforme, in molti sono saliti a bordo dei mezzi dell’Arma, immortalando il momento con una foto ricordo. Fra i mezzi esposti, la motoslitta della stazione di Zeri, utilizzata per il soccorso sulle piste, la motocicletta, l’Alfa Romeo Giulietta in uso alle Aliquote Radiomobili e la Jeep Renegade.

Tanti i giovani che hanno ascoltato con interesse i video proiettati durante l’iniziativa, in cui si illustrava l’organizzazione ed i compiti dei Carabinieri e dei più conosciuti reparti speciali dell’Arma come il Gis, il Racis ed il Raggruppamento Operativo Speciale. Esposte anche diverse uniformi, come quella da ordine pubblico completa di casco e scudo, usata dai Battaglioni Mobili, la Grande Uniforme Speciale, e l’uniforme in uso ai Carabinieri sciatori. Presente infine anche una raffigurazione del famoso carosello equestre, con cui i Carabinieri del Reggimento a cavallo rievocano ogni anno la gloriosa “Carica di Pastrengo” del 30 aprile del 1948, con cui gli allora Carabinieri Reali scrissero le prime pagine della storia d’Italia.  Molte le parole di apprezzamento ricevute dai militari dell’Arma, ma soprattutto grande l’emozione da parte dei più piccoli particolarmente felici di sentirsi Carabinieri anche solo per un memento e di scoprire il mondo dell’Arma.