Mariella Gavarini scrive una lettera aperta ai cittadini del Comune di Fosdinovo

0
653
Fosdinovo

Ci scrive Mariella Gavarini con una Lettera aperta ai cittadini del Comune di Fosdinovo

“Cari concittadini,
chi vi scrive è una persona che si è molto impegnata nella recente campagna elettorale per le elezioni amministrative, presentandosi con idee e progetti incentrate sull’ambiente e sul clima, con la lista Uniti per Fosdinovo.

Nonostante il supporto importante di alcune persone, non ho ricevuto un numero di preferenze sufficienti a rientrare nella rosa degli 8 consiglieri comunali di maggioranza (anche se per poco, sono risultata la prima dei non eletti). Penso di poter attribuire questo insuccesso ad una serie di fattori, tra i quali di certo anche la mia totale inesperienza dei meccanismi della politica. Ma sono cose che possono succedere.

Ora desidero scrivere questa lettera per rivolgermi a coloro tra voi che hanno creduto in me e mi hanno votata, a coloro che hanno dato fiducia alla lista, anche se non a me, perché apprezzavano comunque la mia presenza tra i candidati, a coloro che hanno votato la lista semplicemente perché favorevoli ad un programma con importanti impegni per l’ambiente, a coloro che hanno votato altre liste o non hanno votato affatto, per scelta o per l’età troppo giovane, ma che considerano l’ambiente un tema di cui una buona amministrazione debba occuparsi seriamente.

A tutti vorrei dire semplicemente che il mio impegno “verde” continua senza tentennamenti, anche se purtroppo non si è trovato il modo di utilizzare le mie competenze, poche o tante che siano, all’interno dell’attuale Amministrazione, immagino con valide ragioni.
Quello di cui sono certa però è che sia la Sindaca che i suoi collaboratori non vorranno spegnere i riflettori che in campagna elettorale abbiamo acceso insieme sui problemi ambientali e, in particolare, climatici. Per questo continuerò la mia attività con l’Associazione FosdiNuovo, che ho contribuito a fondare e che di tali temi si occupa con passione ed entusiasmo da quasi cinque anni, ma con una certezza nuova, quella di trovare nella Sindaca e in tutta l’Amministrazione un valido e attento interlocutore.

Collaborare e dialogare con gli amministratori infatti può veramente fare la differenza per cercare di realizzare i progetti di cui mi sono fatta portavoce in campagna elettorale.
E vorrei concludere con una richiesta: l’Associazione FosdiNuovo, come tante altre, vive dell’apporto di idee ed energie di coloro che vi si dedicano.

Durante la mia avventura elettorale ho avuto la fortuna di incontrare molte persone piene di idee e di sensibilità ambientale. Vorrei allora chiedere loro di provare a dare gambe a quelle idee, partecipando all’incontro che abbiamo organizzato per venerdì 12 luglio prossimo, presso la Torre Malaspiniana a Fosdinovo, alle ore 21,00, per costruire insieme una possibile piattaforma di progetti e azioni concrete da portare avanti nel nostro territorio.
Per fare la nostra parte nella costruzione di un futuro desiderabile, per tutti, ma soprattutto per i giovani. Glielo dobbiamo.
Confidando dunque di ritrovarci in tanti intorno a quel tavolo “verde”, saluto tutti voi molto cordialmente.
Mariella Gavarini