“Premio alla Carriera per la divulgazione di una Cultura Etica” a Marina Pratici

0
412

E’ in arrivo un altro prestigioso riconoscimento per la poetessa aullese Marina Pratici.
Infatti, mercoledì 12 giugno dalle ore 18, presso Palazzo Valli Bruni a Como, riceverà il “Premio alla Carriera per la divulgazione di una Cultura Etica”, il nono premio alla carriera del suo già ricco palmares, nel contesto della prima edizione nazionale del Premio Assosinderesi Awards.
Organizzato dalla AssoSinderesi Community, formata da imprenditori, manager, artisti  e liberi professionisti che vogliono fare o intraprendere, ispirandosi al concetto di “Sinderesi”, quella naturale capacità morale dell’animo umano in grado di discernere cosa sia bene e cosa sia male. Fra i protagonisti della serata Marina Pratici che è stata premiata per le attività a favore della comunità, per la promozione del volontariato d’impresa, per i progetti di coinvolgimento culturale della comunità, per la realizzazione di mostre e/o eventi e per la collaborazione con strutture scolastiche e formative sul tema della responsabilità sociale, della lotta contro il bullismo e della lotta alle dipendenze, senza dimenticare il ripristino del valore della cultura come mezzo di comunicazione e di pace.
La poetessa ricevuto nove premi alla carriera, la Medaglia d’onore della Presidenza del Senato della Repubblica Italiana per l’attività culturale; il Premio del Consolato dell’Ecuador per l’impegno sociale e culturale.
Ha svolto tour di presentazioni poetiche in USA, America del Sud ed Europa.
È stata ospite del Festival internacional de poesia in Nicaragua e madrina della Fiera del libro di Francoforte.
Ha pubblicato tredici volumi di poesia, tutti pluripremiati; un suo romanzo è stato tradotto in inglese, spagnolo e tedesco e presentato a New York, Boston ed altre città americane; il suo ultimo volume in poesia, tradotto in quattro lingue, è stato presentato a Nizza, Vienna, Budapest e San Francisco; ha, inoltre, all’attivo oltre duecento pubblicazioni critico-letterarie.

Leggi anche:

Premio Bancarellino 2019: vince Giulia Besa con Gemelle