Mercoledì 12 Giugno Concerto della Scuola di Musica Abreu di Aulla

Una serata all’ insegna della buona  musica e della condivisione.

0
344
scuola Abreu

Mercoledì 12 Giugno Concerto della Scuola di Musica Abreu di Aulla.

Il circolo arci Agogo organizza il concerto delle allieve e degli allievi della Scuola di Musica Abreu, che avrà luogo mercoledì 12 Giugno  alle ore 21,00 presso la Sala Tobagi, situata a lato della biblioteca civica di Aulla (MS)

“Nel corso dell’anno gli studenti  hanno vissuto un’esperienza musicale di grande valore educativo, lavorando con grande entusiasmo. Fare musica è sempre positivo ma qui ad Aulla, col progetto Abreu sappiamo che indispensabile anche creare  grande empatia, avere attenzione e volontà per seguire i bambine, bambini e ragazzi più grandi”, dice il presidente del circolo.

Durante la serata  gli studenti si alterneranno sul palco con varie ensemble, alla presenza dagli insegnanti: Patricia Bustos, Leonardo Ravera, Franca Pampaloni, Gianfranco Antuono, Nicola Bellulovich, Fabio Vanello e Massimiliano Furia.

Il progetto Arci della  Scuola di Musica Abreu, fin dalla sua fondazione, opera nel territorio di Aulla e della Lunigiana  per la diffusione e promozione della musica, e della cultura come mezzo di inclusione sociale.

“I giovani esprimono oggi più che mai un bisogno di amicizia, di accompagnamento al bello e di esperienze comunitarie” proseguono da arci Agogo “ e riteniamo fondamentale la musica come strumento didattico utile ad una crescita positiva dei futuri cittadini delle nostre comunità”

La Scuola di Musica Abreu con sede nel circolo Arci, presso la Ex Stazione Ferroviaria di Aulla, si ispira al modello promosso in America Latina dal maestro venezuelano Josè Antonio Abreu, che  attraverso la capacità di suonare assieme  promuove anche fra i più giovani comportamenti cooperativistici che creano condivisione, in cui nessuno si sente escluso.  Durante l’ anno si svolgono diversi laboratori (musica d’insieme, propedeutica musicale etc) con un percorso formativo che abbraccia  varie classi di strumento, come ad esempio: pianoforte, tastiere e fisarmonica, sax, flauto e clarino, chitarra, basso, percussioni, batteria e canto.

L’iniziativa promossa dal locale circolo Arci, in collaborazione col Comitato Arci Massa Carrara, ha il patrocinio del Comune di Aulla.  La popolazione è invitata a partecipare.