Amministrative in Lunigiana 2019, ecco i nuovi sindaci

0
5005

A Bagnone viene riconfermato Carletto Marconi con la sua lista “Bagnone nel cuore”, vince con il 52,23% dei voti contro il 47,77% di Michele Olivieri.

A Casola in Lunigiana la lista Alba Chiara di Riccardo Ballerini vince con un forte 62,79%, che lascia l’altro candidato Franco Tanzi al 37,21%.

A Comano viene eletto Sindaco Antonio Maffei con il 73,35%, mentre Rita Galeazzi e Cambiamo Comano restano fermi al 26,65%.

A Fivizzano il nuovo Sindaco è Gianluigi Giannetti con il 36,19% dei voti, stacca Alessandro Domenichelli al 32,86%, Mirco Moscatelli al 28,71% e Michele Novelli al 2,24%.

A Fosdinovo si riconferma sindaco Camilla Bianchi con il 44,79% dei voti, seguita da Enrico Galeno 27,98%, Antonio Brizzi al 16,48% e Guido Dazzi al 10,75%.

A Licciana vince Renzo Martelloni con il 61,32% dei voti seguito da Roberta Vallini con 38,68%.

A Podenzana vince Marco Pinelli con un esorbitante 78,29%, mentre Forza Lega di Roberto Cervia si assesta ad un 21,71%.

A Tresana è pressoché plebiscitaria la riconferma di Matteo Mastrini con un 79,15% che svetta sul 20,85% della concorrente Valeria Vasoli. Il Sindaco dichiara su Facebook: “Fatico ad esprimere i miei sentimenti, per quello che ha rappresentato per me dedicarmi al mio Comune in questi anni.
Amo veramente la mia terra e la mia gente, non mi sento migliore di nessuno, ma ho tanta voglia di fare, per tutti.
Voglio ringraziare la popolazione per la dimostrazione d’affetto, la mia famiglia per avermi sostenuto sempre e la mia squadra.
Voglio rivolgere un pensiero anche alla squadra con la quale che mi sono confrontato e con la quale voglio instaurare un dialogo costruttivo per il nostro paese.”