Esogestazione: un incontro per i neo genitori nella Settimana del Benessere di Aulla

0
29

Un incontro intitolato “Esogestazione dal contatto pelle a pelle all’ansia della separazione”, dedicato ai 9 mesi dopo la nascita del bambino, il periodo in cui il neonato inizia a prendere contatto con il mondo e a prendere coscienza di se stesso e piano piano si allontana dalla madre. L’incontro organizzato dallo studio di Logopedia e Neuropsicomotricità è inserito tra gli appuntamenti della Settimana del Benessere organizzata dal comune di Aulla e si terrà nella sala consiliare del municipio dalle 15 alle 18 di domani, sabato 11 maggio.
Si parlerà da momento appena dopo il parto e l’importanza del contatto pelle a pelle fino alla separazione.
A parlare dell’argomento ci saranno Alessandra Bortolotti, psicologa perinatale e scrittrice di libri come E se poi prende il vizio?, Poi la mamma torna e I cuccioli non dormono da soli, Noemi Brizzi, neuropscomotricista e insegnante di massaggio infantile, Serena Olivieri, logopedista, Paola Cavatorta, ostetrica della USL Toscana Nord Ovest e Fabiola Bonatti consulente certificata del Portare dell’Italian Babywearing School, che parlerà della marsupio terapia che avviene tramite la fascia con cui i genitori possono tenere il piccolo attaccato al corpo.
L’evento è gratuito e aperto a chiunque sia neo mamme e papà e ai parenti che vogliono supportare i genitori in questo percorso.

Leggi anche:

Consiglio provinciale: approvato il bilancio di previsione 2019-2021