Il circuito internazionale di Beach Tennis fa tappa a Lerici

49 coppie iscritte, per un totale di  98 partecipanti suddivisi tra uomini e donne

0
158

Tutto pronto per ospitare le quattro giornate, a cura di A.S.D. Joy and Play, dedicate al celebre sport, parte del Torneo ITF di Beach Tennis Grado 4,  per la prima volta a Lerici con una tappa internazionale.

Location d’eccezione la spiaggia della Venere Azzurra che si trasformerà per l’occasione nella cornice mozzafiato del torneo, ospitando 4 campi dotati di protezioni e realizzati appositamente per l’evento.

Tanti gli appuntamenti in programma: si parte giovedì mattina, 9 maggio, alle ore 9.30, con circa 80 studenti delle scuole medie, che si cimenteranno per la prima volta nella disciplina accompagnati da istruttori qualificati.

Alle ore 11:30, a Marigola Beach, i ragazzi incontreranno il tecnico ortopedico Francesca Fosella, l’osteopata Annalisa Arrighi e la nutrizionista Giulia Martera, alla scoperta dei molteplici aspetti che il mondo dello sport coinvolge.

A seguire, dalle ore 14.30, campi aperti a tutti con il “Try to Beach”: un’occasione unica per affacciarsi alla disciplina in assoluta libertà, godendo dei consigli dei più esperti.

Venerdì 10 si entrerà invece nel vivo della competizione. Dalle ore 13 prenderanno il via le qualificazioni maschili. Sabato 11, a partire dalle ore 8.30, si inaugurerà il tabellone principale maschile e femminile. Domenica 12 maggio si svolgeranno invece le semifinali e finali, che decreteranno i vincitori della tappa aggiudicandosi un montepremi complessivo pari a 3000$, equamente diviso tra doppio maschile e femminie. La prima e la seconda coppia maschile e femminile riceveranno inoltre in premio le opere realizzate da Jessica Gatti, presentate per l’occasione dalla critica d’arte Giovanna Riu.

Sono 49 le coppie complessive iscritte, 36 maschili e 13 femminili, per un totale di 98 partecipanti.

“Siamo molto soddisfatti della risposta ottenuta da questa prima edizione del Torneo – commenta l’organizzatore dell’evento, Jacopo Consalvi -. La manifestazione ha raggiunto un livello davvero alto, annoverando giocatori tra i primi 100 al mondo nella disciplina. Sarà un evento imperdibile per gli appassionati della disciplina, che potranno godere di incontri di elevato livello, ma anche per chi si avuole avvicinare per la prima volta a questo sport”.

“Dopo Rio de Janeiro e Caracas, in contemporanea con le Canarie e subito prima di Brighton e Atene, il Circuito internazionale farà tappa a Lerici, precisamente alla Venere Azzurra, con un torneo suddiviso su più giorni – commenta il consigliere delegato allo Sport Massimo Carnasciali -. Non possiamo che essere orgogliosi di ospitare un evento di così alto tenore, che darà spettacolo come solo lo sport sa fare”.

Tante le iniziative collaterali: per gli appassionati della disciplina, sarà allestito un villaggio di beach tennis a Punta Pertuso con stand dedicati, mentre eventi di street art e musica con dj set animeranno l’area accompagnando l’intera manifestazione. Non mancherà poi lo spazio per il divertimento, con un party on the beach fino a tarda serata, sabato 11 maggio, in compagnia di un dj internazionale.

Partner d’eccezione della manifestazione sarà il Porto dei Piccoli, l’Onlus nata nel 2005 con l’obiettivo primario di creare spazi di evasione per bambini e familiari che vivono la difficile esperienza della malattia e dell’ospedale.