Il fotografo Salvatore Matarazzo torna a Pontremoli per uno speciale sulla Street Photography

0
18

Grande ritorno al Caffè Letterario di Pontremoli con Lunicafoto: in programma martedì 7 maggio alle 21 l’incontro con il fotografo Salvatore Matarazzo. Dai suoi lavori più celebri – come Pocket Beach e Darwin is Street – alla produzione commerciale e di ritratto l’artista viareggino racconterà della sua visione e del suo percorso in una serata dedicata ad un modo di intendere la Street Photography – il suo – assolutamente fuori dall’ordinario.

Salvatore Matarazzo è un fotografo di strada con una ricerca caratterizzata da ritratti molto espressivi che simboleggiano le manie e le ossessioni della nostra epoca. Dopo aver studiato fotografia ha iniziato a lavorare come fotoreporter per Il Tirreno e per alcune agenzie di settore, pubblicando i suoi scatti nelle maggiori testate giornalistiche del Paese. Interessato alla vita di strada e agli spazi pubblici usa il flash in modo istintivo e non convenzionale, ritraendo da molto vicino le persone senza avvisarle, cogliendo così con ironia momenti irripetibili ed espressioni uniche. Dalla documentazione è quindi arrivato proprio attraverso la street ad uno stile privo di condizionamenti e inconfondibile che lo ha portato a pubblicare i suoi lavori su importanti riviste come The Huffington Post, International Street Photography, Photo Magazine, Street Photography Magazine ed esporre in contesti come Pasa Futura Festival (Sud Corea) e The Miami Street Photography Festival (MSPF). Già membro del collettivo Elephant Gun dal 2017 entra a far parte del collettivo internazionale Full Frontalflash. Nello stesso anno è stato ospite, docente di workshop e autore in mostra a Pontremoli Foto Festival.

Leggi anche:

A Pontremoli dall’11 maggio inizia la settimana del Borgo da Sfogliare