Elezioni comunali: i nomi dei candidati sindaci e le liste in campo

0
3852

Si preparano alla tornata elettorale delle comunali, per cui si voterà il prossimo 26 maggio i comuni lunigianesi di Bagnone, Casola in Lunigiana, Comano, Filattiera, Fivizzano, Fosdinovo, Licciana Nardi, Podenzana e Tresana.
In attesa dei nomi di tutti i candidati consiglieri nelle varie liste, dopo la scadenza del termine per la presentazione il 27 aprile, gli schieramenti sono ufficialmente in corsa.
A Bagnone il centrosinistra sostiene il sindaco uscente Carletto Mazzoni sostenuto dalla lista Bagnone nel Cuore, mentre il centrodestra schiera Michele Olivieri per Orgoglio, futuro e tradizione.
A Casola Franco Tanzi con la lista Casola nel Cuore, sostenuta dal centrosinistra, sfida il sindaco uscente di centrodestra Riccardo Ballerini con la lista Abachiara.
A Comano candidati Rita Galeazzi per la lista Cambiamo Comano, sostenuta dal centrodestra e Antonio Maffei di UitiperComano, sostenuto dal centrosinistra.
A Filattiera la sindaca uscente Annalisa Folloni con la lista Alternativa Democratica sostenuta dal centrosinistra viene sfidata da Andea Draghi di Centrodestra per Filattiera.
Fivizzano è il comune più conteso con Gianluigi Giannetti per la lista Progetto in Comune, sostenuta dal centrosinistra, Mirco Moscatelli con la lista 2.0 Il futuro al centro, lista civica di area centrosinistra, Alessandro Domenichelli con la lista civica Alternativa per il futuro, che ha il sostegno di Forza Italia, Lega e M5S e Michele Novelli con la lista Prima Fivizzano, che è in area leghista ma che non ha il sostegno ufficiale del partito.
Un rebus anche Fosdinovo che ha ben 4 candidati sindaco. La sindaca uscente di Uniti per Fosdinovo Camilla Bianchi, sostenuta dal centrosinistra, Antonio Brizzi, vigile del fuoco con la lista civica A Fosdinovo Brizzi sindaco per tutti, Enrico Galeno ex comandante di vascello della Marina militare con la lista Noi Cittadini e Guido Dazzi con la lista Fosdinovo in Movimento. Licciana Nardi, che va alle elezioni anticipate dopo la scomparsa del sindaco Pierluigi Belli, vede contrapposti l’assessore uscente Renzo Martelloni per Cambiamo Licciana, lista sostenuta dal centrodestra, e Roberta Vallini, sostenuta dal centrosinistra con la lista Siamo Licciana, alla quale pare manchi il sostegno dell’area socialista.
A Podenzana il centrosinistra con la lista Noi siamo Podenzana candida Marco Pinelli e il centrodestra Roberto Cervia con la lista Podenzana – Forza Lega.
Infine Tresana vede unito il centrodestra con il sindaco uscente Matteo Mastrini, lista Tresana nel cuore, sfidato da Valeria Vasoli con la lista Il futuro di Tresana, sostenuta dal centrosinistra.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui