Ferri (Forza Italia): “L’Europa, una straordinaria opportunità”

0
146
Foto dalla pagina Fb di Jacopo Ferri

Jacopo Ferri, candidato per Forza Italia nella circoscrizione Italia Centrale, lancia il suo programma per le elezioni europee: “L’Unione Europea fornisce finanziamenti per un’ampia gamma di progetti e programmi nei settori più diversi: sviluppo urbano e regionale, occupazione e inclusione sociale, agricoltura e sviluppo rurale, politiche marittime e della pesca, ricerca e innovazione, aiuti umanitari. Dobbiamo migliorare la capacità di attingere a queste opportunità”.

Un territorio sofferente quello toscano, che avrebbe bisogno di progetti concreti: “I fondi sono gestiti seguendo norme rigorose per assicurare che il loro utilizzo sia sottoposto a uno stretto controllo e che siano spesi in modo trasparente e responsabile. In ultima istanza, la responsabilità politica per il corretto utilizzo dei finanziamenti dell’UE ricade sul collegio dei 28 commissari europei. Tuttavia, poiché la maggior parte dei finanziamenti è gestita nei paesi beneficiari, spetta ai governi nazionali effettuare controlli e audit annuali”.

Un’esperienza che nasce dal territorio, dove Pontremoli brilla per la capacità di attingere ai finanziamenti europei: “La Via Francigena è stato uno dei nostri principali investimenti: un tracciato storico, grazie al quale abbiamo portato migliaia di turisti sul territorio. Questa è la mia idea per la Lunigiana, Massa Carrara, la Toscana: valorizzare quello che abbiamo attraverso i finanziamenti europei e rilanciare questa zona meravigliosa. Se sarò eletto, da Bruxelles, mi occuperò di portare al territorio tutte le risorse necessarie al suo rilancio: ricominciamo da Pontremoli e dalla Lunigiana, verso l’Europa”