Domani ad Aulla fa tappa il progetto Sentinelle della legalità

0
47

Giovedi 14 marzo, alle 16, presso la Sala Consiliare  del Comune di  Aulla,  si svolgerà la fase comunale del Progetto “Sentinelle della Legalità” avviato dalla Fondazione Caponnetto con il Liceo Classico “Giacomo Leopardi”.
Nella fase “comunale” i ragazzi presentano i lavori sviluppati su temi legati al nostro territorio, mostrando quanto realizzato, riguardante tematiche del territorio e  le loro proposte,  agli amministratori comunali.

Sarà presente ad ascoltarli il Sindaco Roberto Valettini insieme all’Assessore al Sociale Marina Pratici e a  membri del Consiglio che, come prassi nel Progetto della Fondazione Caponnetto, saranno presenti per ascoltare e prendere nota dei  suggerimenti e delle idee degli studenti.

Il Progetto proseguirà poi con la fase in Sala della Resistenza a Massa il 6 maggio prossimo alla presenza delle Autorità della Provincia che li ascolteranno insieme agli studenti delle scuole di Carrara che hanno partecipato al Progetto della Fondazione Caponnetto.

Successivamente, nell’ottobre prossimo, si terrà come ogni anno la fase regionale a Firenze insieme ai ragazzi partecipanti di tutta la regione e alla presenza di Autorità regionali e di parlamentari nazionali che interagiranno con i ragazzi e le loro proposte.

La Fondazione Caponnetto  è tutor del Progetto “I giovani sentinelle della Legalità” in tutta Italia in collaborazione con il Miur.
Saranno presenti la referente Milene Mucci ed il coordinatore nazionale del Domenico Billotta insieme alla Dirigente Manuela Schiasselloni che ha deciso con entusiasmo, insieme agli insegnanti che al Progetto si sono dedicati, di coinvolgere gli studenti del prestigioso ed antico Liceo Leopardi in un percorso di crescita e cittadinanza attiva cosi importante e mai cosi necessario come al giorno d’oggi.

L’evento è aperto al pubblico e la cittadinanza è invitata a partecipare.