Lunigiana: oggi Enel conclude lavori “Progetto resilienza”, 12 km di linee completamente rinnovate

0
52

E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione, informa che oggi, martedì 12 marzo, eseguirà l’intervento conclusivo del “Progetto Resilienza” in Lunigiana: con questo importante piano di investimenti l’azienda elettrica sta dotando molte aree montane della Toscana di un sistema elettrico sempre più automatizzato, resistente ed efficiente.

In particolare, in Lunigiana i tecnici di E-Distribuzione hanno ricostruito circa 12 km di linee aeree di media tensione, grazie alla posa del cavo elicord di ultima generazione, e hanno rinnovato numerose cabine attraverso l’installazione di interruttori e sezionatori motorizzati: in questo modo, i cavi elettrici sono più resistenti ed efficiente e le cabine sono collegate tra loro con un sistema automatizzato che consente di migliorare la qualità del servizio elettrico in situazioni ordinarie e di ridurre moltissimo i tempi di ripristino in caso di disservizio. Inoltre, sono stati sostituiti anche molti pali con nuovi sostegni, parte dei quali trasportati con elicottero specializzato.

I lavori sono cominciati a luglio 2018 e si sono svolti secondo i tempi previsti: i disagi per la cittadinanza sono stati limitati, grazie all’utilizzo di gruppi elettrogeni. Oggi l’intervento conclusivo sarà effettuato sulla linea denominata “Lunense”, tra i territori comunali di Bagnone e di Licciana Nardi. Le operazioni devono svolgersi in orario giornaliero per ragioni di sicurezza e richiedono un’interruzione temporanea del servizio che E-Distribuzione ha programmato per oggi, martedì 12 marzo, dalle ore 9:00 alle 14:00. Grazie a bypass da linee di riserva, l’area del “fuori servizio” sarà circoscritta a un gruppo ristretto di utenze comprese tra Villa Panicale a Licciana Nardi e Deglio, Pagliaccio e Gabbiana a Bagnone. Qui il dettaglio dei civici: località Villa Panicale civ. (i civici sono elencati divisi tra pari e dispari) 2, da 2/bis a 10, da 16 a 20, da 24 a 38, da 42 a 48, da 1 a 3, da 9 a 15, 19, da 23 a 27a, da 31 a 37, da 41 a 47, sn (senza numero); Corte panicale civ. da 2 a 4, da 8 a 18, da 1 a 17, sn; loc Deglio sn; loc. Pagliaccio 2, da 3 a 7, sn; loc. Gabbiana c s 1, sn

I clienti sono informati anche con affissioni nella zona interessata dall’intervento. E-Distribuzione ricorda di non utilizzare gli ascensori per la durata dei lavori e di non commettere imprudenze contando sull’assenza di elettricità: la corrente potrebbe essere riallacciata momentaneamente per prove tecniche. In caso di forte maltempo, i lavori potrebbero essere rinviati.