“Una Donna di nome Anna – Omaggio alla poetessa Anna Magnavacca”, l’8 marzo a Villafranca i suoi versi per la Giornata internazionale della Donna

0
194
Quest’anno l’associazione Alberico Benedicenti dedica la Giornata Internazionale della Donna a una cara amica e donna speciale: “Una Donna di nome Anna, omaggio alla poetessa Anna Magnavacca”.

Sono state tante, nel corso degli anni, le collaborazioni con Anna, le presentazioni delle sue raccolte di poesia ed è sempre stata una gioia riconoscere tra il pubblico il suo sorriso. Anna è e rimarrà sempre nel cuore della Benedicenti. All’iniziativa, che si terrà a Villafranca, l’8 marzo alle ore 21, presso la Sala polifunzionale del Museo Etnografico della Lunigiana, hanno voluto collaborare le tante associazioni lunigianesi che l’hanno conosciuta e amata: l’associazione Manfredo Giuliani, il Cenacolo artistico letterario Micheloni, di cui è stata instancabile animatrice, gli Amici di San Caprasio, il Centro aullese Giulivo Ricci, l’associazione Villafranca in Movimento. Dopo i saluti di Mara Cavalli, presidente della Benedicenti, Giuliano Adorni e Riccardo Boggi condurranno il pubblico nella vita e nell’opera di Anna, nei colori e profumi dei suoi versi, nella solarità che sapeva regalare a chi la incontrava. Seguirà la lettura delle sue opere a cura degli amici e soci delle associazioni promotrici.