Vespa Club Carrara: a Fosdinovo il punto tesseramento ufficiale 2019 per la Zona Lunigiana

0
18

Inizia ufficialmente domani, mercoledì 13 Febbraio, il Tesseramento ufficiale al Vespa Club “Antonino” per l’anno corrente anche nella zona della Lunigiana: coloro che vorranno diventare Soci sostenendo il Club e le proprie iniziative, possono rivolgersi presso il Bar “Il Mulino” sito in Via Gignola 2 sotto il Castello di Fosdinovo.

Sottoscrivendo la Tessera, i neo Soci avranno diritto a gadgets ufficiali e a sconti/agevolazioni per la propria Vespa. Inoltre i tesserati potranno partecipare ai Raduni vespistici in tutta Italia ai quali il Vespa Club Carrara sicuramente non mancherà. Il Club apuano parteciperà, ad esempio, a quelli in programma a Pistoia, Rho, Lucca, Montemurlo e Capoliveri ed ha già in programma la “Gita di Primavera” alla fine del mese di Marzo.

Inoltre il Vespa Club Carrara ha già in programma il proprio Raduno nazionale anche per questo 2019, che porterà nuovamente a Carrara e in Lunigiana vespisti da ogni località d’Italia e non solo. Si stimano più di 350 Vespisti da tutta la penisola. L’evento, denominato “Tra Mare e Monti”, si svolgerà sabato 13 e domenica 14 luglio prossimi e porterà gli intervenuti alla scoperta delle bellezze e delle zone apuane. “Dopo la pausa invernale ripartiamo con entusiasmo e slancio – afferma il Presidente Roberto Zefiro – Il nostro Club è risultato tra i primi in Toscana per i km percorsi nel 2018 ed, anche quest’anno, vogliamo giocare un ruolo da protagonisti in Toscana e non solo. Aspettiamo pertanto tutti i lunigianesi che possiedono un modello Vespa, anche nuovo, nel nostro gruppo. Come sempre, uno dei nostri scopi è fare del Club una famiglia di amici e, con esso, quello di portare il nome della zona apuana in giro per i Raduni d’Italia. Tutti i vespisti residenti a Fosdinovo e nella Lunigiana sono invitati a diventare Soci.” Tra gli obiettivi del Club, anche quest’anno ci sarà la Beneficenza verso le Associazioni che si impegnano a favore della collettività. Un motivo in più per associarsi e vivere insieme a tanti amici la propria passione per le due ruote storiche.

CONDIVIDI