Genova Film Festival, il documentario degli spezzini Ceccarini e Settimini vince il premio “Obiettivo Liguria”

0
213

Tina Pica degli spezzini Daniele Ceccarini e Paola Settimini vince alla XX Edizione del GENOVA FILM FESTIVAL il premio “Obiettivo Liguria”, con la seguente motivazione “Ritratto incisivo un’attrice caratterista che, ancora oggi, contraddice lo stereotipo della donna desiderabile solo per la sua bellezza esteriore. Un documentario efficace che, attraverso testimonianze e significativi frammenti dei suoi film, riesce a trasmettere anche alle nuove generazioni la grandezza di questa artista”

Una bella soddisfazione per gli autori del documentario che dopo l’anteprima nazionale al Napoli Film Festival, la selezione al Festival Adelio Ferrero di Alessandro e il premio di Genova è stato selezionato anche al Lecce Film Festival che si svolgerà tra il 26 e il 30 dicembre. Il documentario che vede i contributi dei critici cinematografici Valerio Caprara e Steve Della Casa, il presidente dell’Associazione Nazionale Critici di teatro Giulio Baffi, gli attori Lello Arena, Matteo Taranto e Antonella Questa, i nipoti Franco Pica e Franco Pica e la giornalista Lucilla Parlato, racconta la figura di Concetta Annunziata Pica in arte Tina Pica,  amatissima per il suo carattere di brusca e burbera caratterista dalla voce cavernosa. Un’attrice inconfondibile che ha lavorato coni più grandi registi italiani, formidabile “spalla” di Eduardo de Filippo, Vittorio De Sica, Totò. Il documentario ripercorre la sua carriera, il rapporto d’amore e odio con Eduardo De Filippo, il successo cinematografico con il personaggio di Caramella fino a diventare un’icona incontrastata del cinema italiano, un modello per tutti i caratteristi contemporanei. Le musiche sono state realizzate dai musicisti Egildo Simeone e Livio Bernardini con i testi di Livia Perna e la locandina è stata realizzata con un quadro dell’artista Cristiana Suriani. Al documentario hanno anche lavorato gli spezzini Saul Carassale e Sara Bonatti. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui