Marina Pratici in America Latina con la poesia nel mondo

0
58

Marina Pratici, recentemente nominata Ufficiale della Repubblica Italiana per alti meriti culturali e insignita dell’ambito Premio Casentino, sarà fra gli ospiti del Festival Internacional de Poesia de l’Habana, a Cuba, e del Festival de Granada in Nicaragua, prestigioso evento letterario istituito nel 2005 e sostenuto dall’Assemblea nazionale del Nicaragua e dal Parlamento centroamericano, che riunisce per una settimana decine di poeti famosi provenienti da tutto il mondo, favorendo l’incontro fra diverse culture e gettando le basi per proficue collaborazioni.
La poetessa aullese presenterà, poi, le sue opere a Buenos Aires, in Argentina, e in più città del Brasile.
“Sarà un grande onore per me essere presente in questi appuntamenti – dichiara Marina Pratici – e per questo devo ringraziare chi ha sempre creduto in me: i critici letterari Emerico Giachery e Augustine Martel, la direttrice delle Edizioni Helicon di Arezzo, Maria Eugenia Miano, l’agente letterario Margot Pin, che ha seguito la mia carriera all’estero, e la web master Anna Montella.
Ma il ringraziamento più speciale va alla mia famiglia e alla mia Aulla per il costante sostegno che mi hanno sempre dimostrato”.