Spezia: prorogata allerta meteo e scuole chiuse anche domani

0
973

Allerta rossa prorogata dalle ore 23.59 di stasera, lunedì 29, alle ore 14.59 di domani, martedì 30; poi gialla dalle ore 15 alle ore 18 di domani, martedì 30. Martedì 30 ottobre ancora scuole chiuse sul territorio comunale.

Sulla base delle nuove previsioni meteo il servizio di Protezione Civile della Regione Liguria ha prorogato l’allerta rossa per piogge diffuse e temporali dalle ore 23.59 di questa sera, lunedì 29, alle ore 14.59 di domani, martedì 30 ottobre; il livello di allerta scenderà poi a gialla dalle ore 15 alle ore 18 di domani.

A seguito del perdurare dell’allerta rossa, il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini ha disposto una nuova ordinanza a tutela dell’incolumità pubblica.

Nella giornata di domani, martedì 30 ottobre, il provvedimento emesso dal Sindaco prevede la chiusura per l’intera giornata delle scuole di ogni ordine e grado, pubbliche e private, estesa anche al personale docente e non docente, la sospensione dei servizi educativi e ricreativi (sia pubblici che privati), la chiusura del Conservatorio musicale “G. Puccini”, dell’Istituto Tecnico “Capellini/Sauro”, del Polo Universitario “Marconi”, la sospensione dei mercati ambulanti settimanali previsti sul territorio comunale, delle Biblioteche Civiche e delle strutture museali comunalila chiusura dei cimiteri cittadini e frazionali, degli impianti sportivi pubblici, l’interdizione a persone o mezzi nei parchi, nei giardini pubblici e nelle aree giochi.

Sono inoltre interdette a persone e mezzi le seguenti zone:

–       Via Beghi, sottopasso “Cozzani” località Le Terrazze, Via Caselli;

L’ordinanza prescrive inoltre l’interdizione della sosta in permanenza di persone e mezzi:

–       nei sottopassi cittadini, negli alvei dei torrenti ed aree attigue, nei parcheggi interrati ad uso pubblico soggetti ad allagamenti, ed infine la permanenza all’interno di locali pubblici o privati situati a livello sottostrada.

In caso di forti piogge si raccomanda di limitare al massimo gli spostamenti in auto e, per le aree più soggette ad allagamento, di porre paratie a protezione dei locali siti a livello strada.

La struttura del COC, il Centro Operativo Comunale di Protezione Civile presso gli uffici in Piazzale Giovanni XXIII (tel.0187- 501172), terrà costantemente monitorata l’evoluzione della situazione.

Si coglie l’occasione per ricordare le misure di autoprotezione, in particolare per le zone a più alta probabilità di allagamento e in quelle collinari dove più alto è il rischio di frane.

N.B. Visto il perdurare del maltempo si comunica inoltre che anche la 2^ giornata di “Aspettando Orientamenti” in programma domani,  30 ottobre, presso la Mediateca Regionale Ligure “Sergio Fregoso” é stata annullata. La giornata del 31 ottobre al momento è invece confermata.

Sarà possibile seguire tutti gli aggiornamento sul sito: www.allertaliguria.gov.it

.