Giovani agricoltori: domani l’assegnazione del Premio Pontremoli 2018

0
59
SAMSUNG CSC

E’ la sede del Museo delle Statue Stele nel Castello del Piagnaro a ospitare sabato 13 ottobre la cerimonia che vedrà l’assegnazione del Premio Pontremoli 2018, il riconoscimento destinato ai giovani agricoltori toscani che operano in contesti di particolare svantaggio, o d’isolamento geografico e sociale, organizzato dalla Cia Toscana Nord, in collaborazione con il comune di Pontremoli e Slow Food e con il patrocinio della Strategia Nazionale Aree Interne della presidenza del Consiglio dei Ministri.

La mattinata destinata all’agricoltura nelle aree svantaggiate è anche il momento per fare il punto della situazione rispetto a quanto è stato fatto per favorire lo sviluppo di questo importante settore economico. E’ infatti in programma il convegno sul tema ‘Il coraggio di restare’, che vedrà il confronto su tali temi di Dino Scanavino, presidente nazionale della Cia-Agricoltori italiani, e interverranno tra gli altri Susanna Cenni (deputata del Partito Democratico), Francesca Campora (direttore della Fondazione Edoardo Garrone), Paolo Prosperini (Strategia Nazionale Aree Interne) e Filippo Barbera (professore del dipartimento di Economia e statistica dell’Università di Torino).