Corrilunigiana : vittoria al fotofinish per Roberto Nicolai e Luciana Bertuccelli al 4° Trofeo Pro Avis di Castelnuovo Magra

0
33

In località Molicciara c/o il centro sportivo di Castelnuovo Magra si é disputata la terz’ultima tappa del 32° Corrilunigiana Memorial Franco Codeluppi,  “4° trofeo Pro Avis”, il presidente Nicola Cappelli e tutta la sua immensa squadra e lo sponsor tecnico “ Sportlife” che giocava in casa, hanno dato vita ad una manifestazione impeccabile sia nell’ organizzazione gara, percorso Km 8,900 ondulato , ottimo ristoro , premiazioni eccezionali e  moltissimi atleti premiati per la gioia dei partecipanti.

Come contorno alla manifestazione agonistica una ludico-motoria con oltre 50 partecipanti, la “Corri per Edo” un bambino affetto da una gravissima malattia generativa, a cui sono stati donati tutti i proventi della gara, grazie alla solidarietà del sodalizio “Pro Avis” che come succede ormai da diversi anni è vicino alla famiglia del bimbo per sostenere in parte le cure di cui ha bisogno.

Circa cinquanta piccoli atleti si sono confrontati nell’ anello all’interno del centro sportivo, dandosi battaglia per i titoli giornalieri.

In categoria “A” 1° Jacopo Pellegrini (Atl. Lunigiana), 2° Leonardo Marchetti (Afaph), 3° Mattia Fasulo (Atl. Lunigiana); in cat. “B1” 1° Thomas Lombardi (Atl. Lunigiana), 2° Ottavio Bellia (Asd Pro Avis Castelnuovo Magra), 3° Matteo Toppetti (Club M); in cat. “B2” 1° Fabio Mignani (Atl. Lunezia); in cat. “M” 1^ Stella Pastine (Atl. Lunezia), 2^ Simona De Cola (Atl. Lunezia), 3^ Giulia Bertoncini (Pol. Pontremolese); in cat. “N1” 1^ Aurora Gnetti (Pol. Pontremolese), 2^ Martina Magnani (Pol. Pontremolese), 3^ Asia Ricci (Atl. Lunezia).

Nella gara degli assoluti, non poteva essere altrimenti, parterre di primissimo piano oltre quasi tutti gli atleti di casa (non tutti in quanto diverse decine erano impegnati per la sicurezza gara lungo il percorso), Andrea Alberti “atletica Alta Toscana”, il suo compagno di allenamento Stefano Ricci per i colori dell’ “atletica Vinci” , Gaout Khalid “Asd Golfo dei Poeti” con un 2018 denso di vittorie e podio, Roberto Nicolai “Atletica Spezia Duferco”,  come detto i gioielli di casa, Gabriele Benedetti, Riccardo Quilico, Saverio Crocetti, Tognari Roberto, lo spezzino dell’ “Arci Favaro” Davide Pruno, il “Gas Runners” Giannetti Gianluca, e tantissimi altri nomi di spicco su di un totale di centocinquanta presenze.

Prima della partenza simpatico scambio di maglie tra un amico che ci viene a spesso a trovare, Andrea Aloi e il presidente Cappelli che onorava la sua presenza. Al timone del suo triciclo l’ umilissimo e fortissimo Nicolò Fazzi.

Nei 8,900 metri ondulati il drappello di testa composto da Ricci, Benedetti, Alberti, Gaout, Quilico, Pruno, Nicolai 29’42” (Atl. Spezia), si controllava per circa 8000 metri poi quest’ ultimo rompeva gli indugi e andava a chiudere in solitario davanti a Gaout 29’54 (Asd Golfo dei Poeti) , Alberti 30’21” (Atl. Alta Toscana), Benedetti 31’01” (Pro Avis), Ricci 31’27” (Atl. Vinci) ,Quilico 31’33 (Pro Avis), Crocetti 31’38” (Pro Avis), Giannetti 31’44” (Gas Runners), Pruno 32’31” (Atl. Favaro) così nell’ordine.

Nella cat. “C” 1° dopo Nicolai, 2° Nicolò Fazzi 33’56” (Gp Parco Api Apuane), 3° Gianmarco Ferrandi 34’16” (Pro Avis); in cat. “D” dopo Benedetti e Crocetti, 3° Roberto Tognari 32’37” (Pro Avis); in cat. “E” 1° Gaout, 2° Alberti, 3° Quilico; in cat. “F” dopo Ricci, 2° Salvatore Bellia 33’07” (Pro Avis), 3° Duilio Dal Torrione 33’16” (Atl. Pietrasanta); in cat. “G” 1° Moreno Musetti 34’12” (Pro Avis), 2° Roberto Tavilla 34’16” (Spezia Marathon), 3° Sergio Matteucci 36’11” (Gruppo Podistico Rossini); in cat. “H” 1° Vittorio Zavanella 36’09” (Cambiaso Risso), 2° Giuseppe Simone 38’12” (Atl. Favaro), 3 ° Roberto Gussoni 39’27” (Pol. Madonnetta); in cat. “I” 1° Mario Mastroberardino 37’07” (Pro Avis), 2° Giovanni Tallone 38’20” (Atl. Lunezia), 3° Euro Puntelli 38’29” (Asd Golfo dei Poeti); in cat. “L” 1° Claudio Cevasco 40’22” (Atl. Favaro), 2° Rinaldo Cherubini 42’10” (Pol. Madonnetta), 3° Giuseppe Giannoni 47’21” (Pro Avis).

Nel gentil sesso la campionessa di casa Luciana Bertuccelli 34’09” (Pro Avis) non voleva sfigurare e metteva in campo tutta la sua esperienza e la perfetta conoscenza del percorso per domare la compagna di squadra Sella Maria Alfonsa 34’18”,  che lasciava al terzo posto Viola Cipollini 35’17” (Atletica Alta Toscana) poi il sorriso di Isabella Pellegrini 36’47” che corre per i colori della “Galla Pontedera”, che riesce anche a conquistare il secondo posto di categoria della classifica generale del Corrilunigiana, dietro alla Bertuccelli.

In cat. “O” dopo la Cipollini, 2^ Erica Togneri 38’48” (Gp Parco Alpi Apuane), 3^ Arianna Marchini 42’10” (Atl. Favaro); in cat. “P” 1^ Bertuccelli, 2^ Alfonsa, 3^ Pellegrini; in cat. “Q” 1^ Luciana Aresu 38’16” (Atl. Prato), 2^ Maria Luisa Spadoni 39’05” (Pro Avis), 3^ Chiara Santini 45’36” (Atl. Favaro).

Il trofeo dedicato al compianto Mussi, che la famiglia mette a disposizione per il gruppo più numeroso è stato consegnato all’ “Asd Golfo dei Poeti”.

Ancora menzioni di lode per il grande gruppo podistico “Pro Avis” per l’ esemplare organizzazione di gara.

Dopo qualche domenica di meritato riposo, si torna a gareggiare il 28 ottobre alle ore 9,45 a Sarzana per la “2^ Corri Sarzana”.

Per info e news: www.corrilunigiana.it