Aulla: evade dai domiciliari per andare al bar, arrestato dai carabinieri

0
394
Carabinieri Aulla

I carabinieri della stazione di Aulla hanno arrestato ieri un cittadino marocchino di 23 anni residente in città, dopo una misura cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Massa.
Il giovane nei giorni scorsi, anche se sottoposto agli arresti domiciliari per un furto commesso sempre ad Aulla qualche settimana fa, incurante delle prescrizioni imposte che gli vietavano di uscire da casa senza il permesso dell’autorità giudiziaria, si era recato tranquillamente in un bar poco distante dalla sua abitazione.
La mossa però non è sfuggita ai carabinieri che lo hanno fermato e informato la Procura della Repubblica di Massa, che a sua volta, ha chiesto ed ottenuto dal Tribunale di Massa l’aggravamento della misura cautelare.
Il ventitreenne è stato quindi rintracciato, arrestato e condotto in carcere a Massa.

Sostieni Eco della Lunigiana

Uno dei nostri obiettivi è garantire un’informazione di qualità online. Con il tuo contributo potremo continuare a mantenere il sito di Eco della Lunigiana libero e accessibile a tutti.