A Fivizzano un pomeriggio in ricordo di Celso Battaglia

0
700
celso battaglia

La Sezione ANPI di Casola Fivizzano “Hans e Sophie Scholl” e la Sezione ANPI di Navacchio “Celso Battaglia ed i martiri di Vinca” sabato, 18 agosto, alle ore 17, presso il Museo di S. Giovanni-Sala Consiliare di Fivizzano, organizzeranno l’iniziativa IO, RICORDO…CELSO BATTAGLIA.

La manifestazione si articolerà in due parti: nella prima verrà ricordato il contributo dato da Celso Battaglia per la diffusione, la preservazione della memoria dell’Eccidio di Vinca, del 24-27 agosto 1944, di cui lui e la moglie Lauretta furono testimoni.

Celso Battaglia fu uno dei soci fondatori della Sezione ANPI di Casola Fivizzano, egli era un fiero antifascista, un uomo generoso e leale, che fece conoscere in tutta Italia i fatti di Vinca. Celso, raccontò quanto vide in quei tragici giorni, nelle università, come nei circoli culturali, nelle scuole di ogni ordine e grado, all’interno delle assemblee sindacali e scolastiche. Non chiese mai nulla per se’, perchè capiva l’importanza della memoria, di quello che successe nel suo villaggio ed in tutta la Provincia di Massa Carrara. Celso Battaglia era un uomo diretto, aveva un’intelligenza vivace, egli ci mise sempre in guardia da chi voleva usare la memoria per avere soldi e visibilità, da chi aveva un secondo fine nascosto, mentre parlava di eccidi e stragi. Celso fu un grande amico di Udo Surer, figlio di uno dei soldati SS presenti a Vinca, fu Celso a proporre al Comune di Fivizzano di dare la cittadinanza onoraria ad Udo Surer, che da alcuni anni, è il Presidente Onorario della Sezione ANPI di Casola Fivizzano.

Nella seconda parte dell’iniziativa, verrà data la parola ai testimoni dei principali Eccidi commessi nella Provincia di Massa Carrara: ascolteremo i ricordi di persone di Forno di Massa, Bergiola di Carrara, Mommio, S. Terenzo, Vinca, Tenerano di Fivizzano, Regnano di Casola, persone che videro con i loro occhi, tutte le barbarie nazifasciste commesse nella nostra terra.

Alla manifestazione parteciperà come rappresentante del Comune di Fivizzano, il Vice Sindaco Giovanni Poleschi.

Sostieni Eco della Lunigiana

Uno dei nostri obiettivi è garantire un’informazione di qualità online. Con il tuo contributo potremo continuare a mantenere il sito di Eco della Lunigiana libero e accessibile a tutti.