Tanti trailer succosi dal San Diego Comic-Con

Trailer e anticipazioni dei film e delle serie tv più attese

1
121
Trailer

Il San Diego Comic-Con è un evento che ha da anni infranto la barriera della manifestazione di nicchia – di kermesse dedicata esclusivamente al mondo dei fumetti e al mondo nerd – , attirando anche l’attenzione di un pubblico più generalista e mainstream.
Proprio in virtù di questa sua natura “nazionalpopolare”, la convention californiana è diventata un appuntamento importante per le major di Hollywood, sempre pronte a presentare i loro nuovi progetti, i loro prossimi blockbuster, in attesa di invadere le nostre sale nelle stagioni venture.
Una vera e propria “fiera dell’hype” quella che si tiene nella seconda metà di luglio a San Diego, di cui andremo a spulciare alcuni dei trailer più succosi e interessanti.

Animali Fantastici – I crimini di Grindelwald

Secondo capitolo della saga prequel del fortunato Harry Potter, alla regia ritroviamo David Yates, ormai veterano della serie (ha diretto tutti gli episodi da Harry Potter e l’Ordine della Fenice in poi).
Protagonista un giovane e inedito Albus Silente, interpretato da Jude Law (eXistenZ, Il talento di Mr. Ripley, The Young Pope), intento a fermare i malvagi piani del mago oscuro Gellert Grindelwald (Johnny Depp) con l’aiuto del suo ex allievo Newt Scamander (Eddie Redmayne, premio Oscar per La teoria del tutto), presentatoci nella precedente avventura.
L’uscita di Animali Fantastici – I crimini di Grindelwald è prevista nelle nostre sale il 15 novembre.

Glass

Il regista cult M. Night Shyamalan (The Sixth Sense – Il sesto senso, Signs, E venne il giorno), dopo Unbreakable – Il predestinato e Split, torna ad esplorare il suo personale universo supereroistico.
Glass riunisce i tre personaggi protagonisti delle due pellicole precedenti: l’affetto da disturbo dissociativo dell’identità Kevin Wendell Crumb (James McAvoy), il forzuto e indistruttibile David Dunn (Bruce Willis) e il fisicamente fragile ma machiavellico Elijah Price (Samuel L. Jackson).
Il film, la cui uscita è prevista per il periodo di gennaio 2019, promette di discostarsi dai classici crossover di super tizi, privilegiando un taglio più vicino al thriller e all’horror.

Godzilla – King of the Monsters

Trentacinquesimo episodio dedicato al mostro della Toho e sequel del Godzilla del 2014, di produzione americana e diretto da Gareth Edwards (Monsters, Rogue One: A Star Wars Story).
Godzilla – KOTM vede questa volta al timone della regia Michael Dougherty (La vendetta di Halloween, Krampus – Natale non è sempre Natale) e farà scontrare il lucertolone con alcune delle sue nemesi classiche (Rodan, Mothra e soprattutto King Ghidorah, il suo nemico mortale).
Il nuovo tassello del MonsterVerse della Warner Bros. (universo condiviso di cui fa parte anche la pellicola Kong: Skull Island) mostra un occhio di riguardo anche per il mondo delle serie tv: tra i suoi protagonisti troviamo due star del piccolo schermo come Kyle Chandler (Emmy per il miglior ruolo drammatico per la serie Friday Night Lights) e la giovanissima Millie Bobby Brown (la Eleven della hit di Netflix Stranger Things).
Il Re dei mostri è pronto ad attaccare le sale statunitensi il 31 maggio 2019, la data di uscita nel nostro paese rimane ancora un mistero.

Nightflyers

Concludiamo con la nuova serie tv del canale statunitense Syfy (da noi la serie verrà distribuita da Netflix).
Nightflyers, tratta da un racconto di R.R. Martin – la mente dietro Il trono di spade – , si presenta come un allucinato mix di fantascienza e horror, con atmosfere che ricordano da vicino pellicole come Punto di non ritorno.
La serie conta tra i suoi produttori esecutivi nomi del calibro di Daniel Cerone (nel curriculum serie come Dexter, The Blacklist e The Mentalist) e Doug Liman (regista e produttore dei film The Bourne Identity e Edge of Tomorrow – Senza domani).
L’uscita, non ancora definita, sembrerebbe prevista per questo autunno negli USA, da noi bisognerà probabilmente attendere il 2019.