Sacro Graal e dintorni, se ne parla a Massa con un medievista d’eccezione

0
267
Sacro Graal

Domani, 12 luglio, alle ore 21,30, in collaborazione con il Comune di Massa, l’Associazione APUAMATER ha invitato il prof. Franco Cardini, illustre studioso del Medioevo, a tenere un incontro pubblico nel Parco della Villa Cuturi di Marina di Massa: l’argomento della serata sarà: “Sacro Graal e dintorni ….”

La mitologia del Graal, che ha dato vita a filoni di letteratura storica e fantastica, a film e servizi televisivi di notevole successo, ha identificato di volta in volta il GRAAL con Arca dell’Alleanza, con il Calice dell’Ultima Cena, con una Pietra magica o con la mitica Coppa dell’abbondanza: reliquia cristiana, oggetto arcano e leggendario, o metafora di una ricerca tutta individuale e spirituale?

Da almeno otto secoli il mito del Santo Graal affascina l’Occidente, che lo ha collegato alle imprese dei cavalieri templari, alla saga arturiana o a filoni esoterici e misterici.

Insomma, l’argomento è di sicuro interesse ed attualità. Il prof. Cardini docente ordinario di Storia medievale presso l’Università di Firenze, professore emerito dell’Istituto Italiano di Scienze Umane alla Scuola Normale Superiore di Pisa, collaboratore alle pagine culturali di vari quotidiani, oltre che saggista di chiara fama, è certamente la figura di studioso più qualificata per proporlo all’attenzione del pubblico in una bella sera d’estate dove cittadini e turisti potranno godere di un ascolto certamente piacevole e interessante

L’Associazione APUAMATER, certa di aver colto un desiderio del pubblico, è lieta di invitare chiunque lo desideri, all’incontro del 12 luglio, ore 21,30, a Villa Cuturi.

Sostieni Eco della Lunigiana

Uno dei nostri obiettivi è garantire un’informazione di qualità online. Con il tuo contributo potremo continuare a mantenere il sito di Eco della Lunigiana libero e accessibile a tutti.