#EcoDeiLibri – Premio Strega, ecco i finalisti

0
251
premio-strega-2018-1200x630

5 libri per una finale affatto scontata. Sono stati scelti ieri sera i testi che si giocheranno il titolo del premio Strega 2018: Leica’ di Helena Janeczek, Resto qui di Marco Balzano, La Corsara di Sandra Patrignani, Questa sera è già domani di Lia Levi e Il Gioco di Carlo d’Amicis.

Helena Janeczek, autrice nata in Germania nel 1964 da una famiglia ebraica con origini polacche e naturalizzata italiana, ha commentato così la sua presenza in finale: “Scrivo in italiano da tanti anni, sono stordita ma felice, è la prima volta che partecipo a questo premio ed è stato emozionante stare in Casa Bellonci”. Marco Balzano, sul secondo gradino del podio, ha detto: “Sono libri molto belli e mi aspettavo questo risultato”. “Ho ottenuto molti consensi dai lettori espressi dalle biblioteche e dai lettori dell’estero. Sono contento – ha sottolineato – di avere il loro sostegno”.

Sandra Petrignani: “Mi aspettavo un quinto posto difficile, e comunque arrivare in cinquina è già un po’ come vincere”, ha evidenziato . “Sono felice che sia stato premiato il mio libro che rappresenta una forma di narrativa ibrida”. Quarto posto per la vincitrice del premio Strega Giovani, Lia Levi: “Mi fa molto piacere prima di tutto che sia emersa una cinquina di donne. Ci sono i giovani ma ci vogliono anche gli adulti”, ha detto sorridendo Levi.

La seconda votazione, che designerà il vincitore della 72esima edizione, avrà luogo il 5 luglio come di consueto al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma, e sarà trasmessa in diretta televisiva da Rai3. La conduttrice della serata Eva Giovannini avrà come ospite di eccezione Giampiero Mughini.