Odontoiatria, odontotecnica e innovazione: un convegno per gli studenti del Pacinotti al Teatro della Rosa

0
580

CAD – CAM Studio laboratorio impronta digitale – Differenze metodiche e flusso digitale.
Sarà questo l’argomento protagonista del diciottesimo Convegno di Odontoiatria e Odontotecnica organizzato dall’Istituto di Istruzione Superiore A. Pacinotti di Bagnone, sede di Pontremoli, in programma sabato 12 maggio all’interno del Teatro della Rosa di Pontremoli, dalle ore 9 alle 13. Una mattinata che ormai è divenuto punto di riferimento per tutti i professionisti del settore e per l’Istituto Superiore, donando grande visibilità all’intero plesso scolastico. Ma non solo.
Il convegno infatti, è divenuto nel corso degli anni veicolo importante per migliorare l’ingresso dei giovani diplomati all’interno del mondo del lavoro grazie anche all’intensificazione dei rapporti con le varie associazioni di odontotecnica presenti sul territorio.
A relazionare l’interessante e coinvolgente argomento ci sarà Davide Zanusso, titolare di un laboratorio Odontotecnico specializzato in tecnologie digitali e applicazioni su tutta la protesi dentale, che tutt’oggi ricopre il ruolo di Global Prosthetic Solution presso Henry Schein Krugg e specialista di laboratorio odontotecnico.
L’evento, organizzato in collaborazione con Antlo Odontotecnici Italiani Toscana, Lasco e con il patrocinio della Regione Toscana e Associazione Nazionale Dentisti Italiani, sarà scisso in due parti: teorica, con considerazioni generali dal progetto tradizionale al progetto virtuali, analisi dei vari sistemi CAD – CAM a disposizione e scelta dei materiali protesici, scansione ottica intraorale e scansione ottiche extraorale e software CAD e CAM tra differenze e prestazione; e una pratica con l’analisi del modello di lavoro del software di gestione scanner, scansioni su modelli e esercitazioni pratiche, scanner intraorali a confronto, invio del file ed interfacce con applicativi di design tramite connessione diretta e casi reali e applicazioni protesiche.
Un nuovo scenario in cui l’Odontotecnico dovrà inserirsi, con la nascita di una nuova figura professionale, quella dell’Odontotecnico digitale, per rispondere alle esigenze di un mercato in forte mutazione e con la crescente richiesta di differenti competenze e di inserimento in nuovi contesti professionali.
Per tutti questi motivi il corso Odontotecnico di Pontremoli dal prossimo anno scolastico, grazie ai progetti PON, avrà il proprio laboratorio digitale di CAD – CAM, dove saranno allestiti corsi professionalizzanti, non solo per gli studenti ma anche per professionisti del settore.
Questo e molto di più sarà il diciottesimo Convegno di Odontoiatria e Odontotecnica dell’Istituto Pacinotti: un’incursione ravvicinata in una professione, un focus sulle nuove richieste del mondo del lavoro, un’analisi di quello che si può e si deve fare per garantire ai giovani di oggi competenze e professionalità di alta qualità.

Sostieni Eco della Lunigiana

Uno dei nostri obiettivi è garantire un’informazione di qualità online. Con il tuo contributo potremo continuare a mantenere il sito di Eco della Lunigiana libero e accessibile a tutti.