Aldo Moro e l’intelligence: il Sottosegretario Ferri interviene in occasione della presentazione del libro alla Camera

0
198
variante

Ieri alla Camera dei DeputatiSala Aldo Moro– il Sottosegretario al Ministero della Giustizia Cosimo Maria Ferri ha partecipato alla presentazione del libro “Aldo Moro e l’Intelligence” a cura di Marco Caligiuri.

Un Paese per essere, deve essere stato.” ha dichiarato Ferri “Questa frase di Moro è oggi carica di incredibile attualità. Abbiamo il dovere di ricordare il nostro passato e la figura di Aldo Moro, sia nella sua dimensione di statista che di studioso, offre a tutti noi una chiave di lettura dell’attualità.
Per questo motivo deve essere celebrata per quello che ha rappresentato nella storia della nostra Repubblica.
La sua visione geopolitica lungimirante, che individuava l’Italia come punto di equilibrio nello scacchiere mondiale, è oggi un preciso punto di riferimento.
Proprio oggi, per difendere questo ruolo e le Istituzioni democratiche, l’Intelligence ha un ruolo fondamentale non soltanto per la repressione, ma anche per la prevenzione, soprattutto nell’attuale contesto geopolitico.
Per combattere il terrorismo è, infatti, necessario rafforzare sempre di più la sinergia e il coordinamento tra le forze dell’ordine, sia a livello nazionale che europeo: sono maturi i tempi per una regia comune che risponda in modo efficace e deciso alle minacce che colpiscono la nostra democrazia”.