Quarta giornata di Teatrika Scenari dedicata alla Prima Guerra Mondiale

0
52
Virginia va alla guerra teatrika

Giovedì 22 marzo dedicato al centenario della Prima Guerra Mondiale a “Teatrika Scenari” la rassegna di teatro contemporaneo proposta dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Castelnuovo Magra con la direzione artistica e organizzativa della Compagnia degli evasi e la collaborazione di Arci Valdimagra: alle 21:15 la Compagnia Teatro Estragone di San Vito al Tagliamento (PN) metterà in scena lo spettacolo “Virginia va alla guerra” un piccolo capolavoro di bravura interpretativa e di originalità drammaturgica che racconta di una guerra vissuta da una ragazzina attraverso il territorio friulano devastato dalle vicende successive alla disfatta di Caporetto. Lo spettacolo, magnifico e commovente, di alta levatura espressiva è giunto ad una quarantina di repliche in poco più di un anno è stato insignito di numerosi premi come “migliore spettacolo” e “migliore attrice” nei maggiori concorsi teatrali nazionali.

Racconta Norina Benedetti, autrice ed interprete: “mia nonna  ha vissuto la Prima Guerra Mondiale e sapeva raccontare bene le sue storie, soprattutto quella in cui lei era come Cappuccetto Rosso che incontrava un lupo molto speciale: la guerra. Attraverso la contaminazione di diversi linguaggi come il mondo delle marionette, la comicità delle situazioni grottesche, le canzoni popolari e la tradizione orale, lo spettacolo affronta la Grande Guerra dal punto vista della gente lontano dal fronte. Un viaggio coraggioso al femminile, fatto da una bambina e una gallina, raccontato con ilarità e leggerezza come solo gli occhi dell’infanzia sanno fare. L’immaginazione come unica arma per trasformare il brutto in bello”. Dato gli argomenti trattati, lo spettacolo è rivolto sia agli adulti che ai giovani. L’evento si terrà nella Sala Convegni del Centro Sociale di Molicciara di Castelnuovo Magra, in via Carbonara n.120, per l’occasione adibita a teatro, con palco rialzato.

Il costo dei biglietti è di €10 con ridotto a €7 per i soci Arci, per i minorenni e gli over 65. Dalle 19 al nuovo bar Arci Wave davanti al teatro vengono serviti ottimi apericena. Teatrika Scenari proseguirà giovedì 29 marzo con un doppio appuntamento: alle 17 lo spettacolo per bambini e ragazzi “Il sorriso della Gioconda”, ad €5, dedicato a Leonardo Da Vinci , a seguire alle 21:15 il gradito ritorno di Ronzinante Teatro con lo spettacolo “Questo Otello è tutta un’altra storia” rivisitazione in chiave comina del capolavoro shakespeariano. La rassegna è abbinata alle iniziative culturali promosse dall’Arci Sarzana Valdimagra.

Info e prenotazione biglietti al 3358254436 www.evasi.itwww.quicastelnuovo.itcomune.castelnuovomagra.sp.it