Il saluto dell’US Monti a Don Mario

0
519
don Mario monti

Nella Chiesa di Santa Maria Assunta di Monti, ieri l’US Monti ha salutato il parroco che ha servito la comunità per 9 anni e 4 mesi e che per esigenze di diocesi deve lasciare la parrocchia per andare ad operare dove c’è maggiormente bisogno.

Nella chiesa gremita di gente, l’US Monti ha voluto dare il suo saluto a Don Mario, dato che per impegni di gioco non potrà essere presente all’ultima celebrazione che si terrà alle ore 16:00 di domenica prossima. Presenti tutti i giocatori, gli allenatori e gli storici dirigenti della squadra: i fratelli Cesare e Gianni Carlotti.

Durante l’omelia Don Mario ha rivolto belle parole alla squadra: “vi auguro di trovare il sostegno di cui avete bisogno per proseguire un impegno di alto valore sociale che vi conduca ad essere campioni di vita“. A fine funzione, il Presidente dell’US Monti, Cesare Carlotti, ha consegnato a Don Mario una pergamena di attestazione di gratitudine e di affetto al parroco uscente.
Don Mario ha, a sua volta, ringraziato i giocatori ed in particolare i fratelli Carlotti “per l’impegno profuso al servizio della squadra, fin dal 1967: un tempo lunghissimo senza gloria e onori, né senza ritorni economici, esempio per tutta la Val del Taverone“.

Don Mario lascia la parrocchia per esigenze dovute alla carenza diffusa di parroci nella diocesi. La sua destinazione sarà Scorcetoli, così come gli è stato chiesto dal Vescovo: dunque nessuna volontà personale di abbandonare la parrocchia di Monti, ma solo obbedienza ad esigenze superiori che Don Mario ossequia, non senza una certa commozione e nostalgia per la sua parrocchia.

Domenica 28 gennaio ore 16:00 il suo saluto a tutta la parrocchia ed il saluto dell’Amministrazione Comunale